25 ottobre 2011

Nba, altre due settimane di stop? Il 1° novembre niente gare

print-icon
spo

Il New York Daily News scrive che l'annuncio del nuovo stop potrebbe arrivare già in giornata

Continua il braccio di ferro tra proprietari dei club e giocatori sul nuovo contratto e la Lega americana di basket sarà forse costretta ad annullare altre partite della stagione che sarebbe dovuta cominciare il primo novembre. GUARDA LE FOTO

LOCKOUT NBA - Cosa sta succedendo nella Nba?- Lockout, trattative incessanti nel secondo weekend di ottobre - Kobe a Bologna, ipotesi reale: potete scommetterci - Rondo sbarca ad Alcatraz: un torneo dietro le sbarre - Nba, ancora fumata nera: campionato a rischio

FOTO - Lockout, cosa fanno le Cheerleaders? Su Facebook la risposta

Il campionato Nba rischia di perdere altre due settimane. Continua il braccio di ferro tra proprietari dei club e giocatori sul nuovo contratto e la Lega americana di basket sarà costretta ad annullare altre partite della stagione che sarebbe dovuta cominciare il primo novembre. Il New York Daily News scrive infatti che l'annuncio del nuovo stop potrebbe arrivare già in giornata: l'Nba aveva annullato il 10 ottobre scorso le prime due settimane della stagione proprio a causa del lockout, un conflitto sociale ed economico che oppone i proprietari delle 30 società e i giocatori.

Tutti i siti Sky