28 dicembre 2011

Nba, Miami batte Boston e si conferma. Riscatto dei Lakers

print-icon
leb

Grazie alle sue stelle James, Wade e Bosh, Miami ha battuto Boston e si è confermata tra le favorite per il titolo Nba (Foto Getty)

Gli Heat hanno piegato i Celtics e si sono dimostrati tra i favoriti per il titolo. Sconfitta nelle prime due uscite, Los Angeles si è imposta sul proprio terreno contro gli Utah Jazz. Un successo importante, arrivato soprattutto grazie a Kobe Bryant

LOCKOUT NBA - Cosa è successo? - Lockout, cosa fanno le Cheerleaders? Su Facebook la risposta

FOTO:
Natale, finalmente riparte lo show: è la Nba, bellezza

GUARDA ANCHE: Nba, a Natale anche il Gallo balla "Ai se eu te pego" - La Nba è sotto l'albero. E Kobe Bryant stringe i denti

VIDEO:
Buffa e Tranquillo in chat

Miami ha battuto Boston sul proprio terreno (115-107) nel secondo incontro stagionale e si è confermata tra le favorite per il titolo Nba, come aveva già lasciato intravedere con il successo sui campioni in carica di Dallas. Gli Heat hanno potuto contare in pieno sul loro terzetto di stelle, tutte in grande spolvero: LeBron James (26 punti), Dwyane Wade (24) e Chris Bosh (18). Boston al contrario, priva di Paul Pierce, il suo giocatore di maggior peso - fermato da una tallonite - ha dovuto piegare la testa per la seconda volta in altrettante partite. I Celtics, sotto di 15 lunghezze già all'intervallo, hanno tentato una reazione nel finale di partita, spinti soprattutto dalla verve di Ray Allen, autore di 28 punti (sei su otto da tre). Per due volte Boston è arrivata a -3 dagli avversari, senza riuscire mai ad agganciarli. I padroni di casa hanno potuto contare anche sull'ottima prova del rookie Norris Cole, autore di 20 punti nel primo match da lui giocato nell'impianto dei Miami Heat.

Sconfitti nelle prime due uscite, si sono riscattati i Los Angeles Lakers, imponendosi sul proprio terreno contro gli Utah Jazz (96-71). Per questo successo scaccia crisi Los Angeles deve ringraziare la grande serata di Kobe Bryant (26 punti) e Gasol (22).

Negli altri incontri Atlanta ha prevalso agevolmente su New Jersey (106-70), mentre Portland ha ottenuto contro Sacramento la seconda vittoria (101-79). Ha invece dovuto sudare Milwaukee per superare Minnesota (98-95).

Commenta nel Forum del grande basket Usa

Tutti i siti Sky