19 gennaio 2012

Nba, Belinelli non basta agli Hornets. Denver vince ancora

print-icon
mar

Marco Belinelli a canestro contro Memphis (Getty)

Il bolognese mette a segno 10 punti ma New Orleans viene sconfitta 93-87 sul parquet di casa da Memphis. Miller (28 punti) ruba la scena a Gallinari nel successo 108-104 dei Nuggets a Philadelphia. I Celtics travolgono i Raptors

LOCKOUT NBA: Cosa è successo?

Una vittoria e una sconfitta per i due italiani impegnati in Nba. Non gioca Andrea Bargnani che, alle prese con un infortunio al polpaccio, assiste alla debacle dei Toronto Raptors che vengono travolti a Boston dai Celtics per 96-73. Successo per i Nuggets di Danilo Gallinari che, a Philadelphia, battono i 76ers 108-104. Il "Gallo" è titolare, gioca 33 minuti e 5 secondi, ma mette a referto soltanto 3 punti, 5 rimbalzi e un assist in un match in cui è Miller a rubare la scena con 28 punti. In campo anche Marco Belinelli che fa registrare al suo attivo 10 punti nella sconfitta degli Hornets, battuti in casa da Memphis. I Grizzlies vincono 93-87 (22 punti per Marc Gasol), mentre a New Orleans non bastano i 27 punti di Jack, i 18 di Ariza, i 14 di Smith e, appunto, i 10 di Belinelli che gioca nel quintetto iniziale, resta in campo 39 minuti e 31 secondi e mette a referto anche 3 rimbalzi e un assist.

Discuti di Nba nel forum del grande basket Usa

Tutti i siti Sky