08 marzo 2012

Il Gallo non sfonda, Nuggets ko. Perdono anche gli Hornets

print-icon
dan

Solo 5 punti per Danilo Gallinari nella sconfitta interna dei Nuggets con i Cavaliers (Getty)

Due sconfitte per un solo punto e due prestazioni non brillantissime per gli italiani in campo nella notte. Per Gallinari solo 5 punti nel 100-99 dei Cavs su Denver. Non va meglio a Belinelli che mette a referto 11 punti nel 99-98 dei Kings su New Orleans

FOTO - All Star Weekend, Jeremy Evans vola più in alto di tutti - La Nba sbarca a Disneyland: e gli All Star diventano eroi animati - Fuga di capitali all’estero: gli emigranti con la valigia firmata - Lisa, la pornostar che tifa Lakers - Francesca Frigo, la sexy tifosa di LeBronSfoglia l’album della Nba

Due sconfitte per un solo punto e due prestazioni non brillantissime per gli italiani in campo nella notte Nba. Denver perde in casa 100-99 contro Cleveland e per Danilo Gallinari, alla seconda partita dopo lo stop di un mese per infortunio, parte dalla panchina, gioca 22 minuti e 14 secondi e dimostra di essere ancora lontano dalla migliore condizione. Per il 'Gallo' 5 punti, 4 rimbalzi e 2 assist in un match in cui è Antawn Jamison a fare la differenza per i Cavaliers con i suoi 33 punti. Tra i Nuggets il migliore è Harrington (22).

Perdono anche gli Hornets che, a Sacramento, vengono sconfitti 99-98 dai Kings. Marco Belinelli 'Beli' parte nel quintetto iniziale, gioca 33 minuti e 25 secondi e mette a referto 11 punti e 4 rimbalzi. Ne fanno 25 Jack (New Orleans) e Thornton (Sacramento), ma alla fine sono i Kings a far festa e a vincere la partita. Ancora senza l'infortunato Andrea Bargnani i Toronto Raptors vincono in casa battendo 116-98 gli Houston Rockets. DeRozan il migliore con 23 punti.

Tutti i siti Sky