15 marzo 2012

Bargnani, poche magie. Beli battuto da Bryant all'overtime

print-icon
bel

Marco Belinelli e Kobe Bryant si contedono la palla (Getty)

Doppia sconfitta per gli italiani impegnati nella notta Nba. I Toronto Raptors cedono 98-84 contro i New Jeresey Nets con 10 punti del "Mago". I Los Angeles Lakers liquidano gli Hornets dopo un supplementare. Anche Belinelli (titolare) ne fa 10

FOTO - All Star Weekend, Jeremy Evans vola più in alto di tutti - La Nba sbarca a Disneyland: e gli All Star diventano eroi animati - Fuga di capitali all’estero: gli emigranti con la valigia firmata - Lisa, la pornostar che tifa Lakers - Francesca Frigo, la sexy tifosa di LeBronSfoglia l’album della Nba

Una sconfitta e 10 punti a testa per i due italiani impegnati nella notte Nba. Perdono, infatti, sia i Raptors di Bargnani sia gli Hornets di Belinelli. Toronto si arrende in casa dei New Jersey Nets che vincono 98-84, trascinati dai 26 punti di Green. Per i canadesi i migliori sono Johnson e Bayless (16), mentre Bargnani ne mette a referto 10. Il "mago", schierato nel quintetto iniziale, gioca 32 minuti e 58 secondi e al suo attivo ci sono anche 2 rimbalzi e tre assist.

Non va meglio a Marco Belinelli 'Beli'. Gli Hornets perdono all'overtime contro i Los Angeles Lakers che vincono 107-101 a New Orleans. Kobe Bryant ne fa 33, 25 Bynum. Il "Beli", schierato nel quintetto base, resta in campo 33 minuti e 20 secondi e mette a referto 10 punti, 1 rimbalzo e 2 assist. Ne fa 30 Jarret Jack, 21 Kaman, ma New Orleans non riesce a evitare il ko all'overtime.

Tutti i siti Sky