08 aprile 2012

Nba, Hornets poco "Beli" ma vincenti. Nuggets e Lakers ko

print-icon
bel

Solo sei punti per Marco Belinelli (Getty)

Nonostante l'opaca prova dell'azzurro New Orleans batte Minnesota 99-90. Per l'italiano soltanto sei punti in venticinque minuti. In attesa di ritrovare Gallinari perde ancora Denver che rschia i playoff. Senza Bryant gialloviola battuti

Nonostante un Marco Belinelli sottotono i New Orleans Hornets battono 99-90 i Minnesota Timberwolves nella notte Nba. Venticinque minuti in campo per l'italiano che mette a referto soltanto sei punti in una giornata resa felice soltanto dalla vittoria dei suoi. Male invece i Nuggets di Danilo Gallinari, ancora alle prese con l'infortunio: Denver a Oakland 112 a 97 contro i Golden State Warrirs e ora rischiano anche il posto ai playoff.

Nelle altre gare della notte i Lakers devono fare a meno di Kobe Bryant e incassano un 125-105 dai Suns. Gli Orlando Magic ritrovano il successo dopo cinque gare battendo 88-82 Philadelphia. Vincono anche i Boston Celtics a Indianapolis trascinati da Paul Pierce. I Grizzlies si confermano battendo Dallas 94-89, così come i Clippers che hanno la meglio sui Sacramento Kings 109-94. Vincono anche Atlanta e Milwaukee.

Tutti i siti Sky