11 aprile 2012

LeBron non basta a Miami, vincono ancora i Celtics

print-icon
gar

Kevin Garnett tra i migliori nel successo di Boston contro Miami (Getty)

Nella notte di Nba Boston espugna il parquet degli Heat grazie al successo per 115-107. Mattatore del confronto Pierce ma prove superlative anche per Garnett e Rondo. Nelle altre gare i Bulls battono New York, bene Dallas su Sacramento

FOTO - Obama ancora a canestro: ora è anche un "globetrotter"

Seconda sconfitta nel giro di dieci giorni per Miami contro Boston: i Celtics espugnano il parquet degli Heats 115-107 trascinati dalle giocate di Paul Pierce (27 punti), di Kevin Garnett e di Rajon Rondo. A Miami non basta LeBron James (36 punti) a contenere Boston. Tra i risultati delle partite giocate nella notte, in evidenza la vittoria di Chicago contro New York (98-86): i Bulls (privi di Derrick Rose, nuovamente infortunato) si prendono la rivincita dopo il ko di domenica scorsa ai supplementari. Successo anche per Dallas contro Sacramento (110-100) e di Philadelphia in casa di New Jersey (107-88).

I risultati della notte

Chicago - New York Knicks 98 - 86
Dallas - Sacramento 110 - 100
New Jersey - Philadelphia 88 - 107
Cleveland - Charlotte 103 - 90
Miami - Boston 107 - 115
Washington - Orlando 93 - 85

Tutti i siti Sky