19 aprile 2012

Nba, Belinelli non basta a New Orleans: male Gallinari

print-icon
143

Marco Belinelli, prima di andare nell'Nba aveva giocato alla Virtus e alla Fortitudo Bologna (Getty)

Il bolognese mette a referto 16 punti, ma gli Hornets perdono 103-91 in casa contro Memphis. Prova negativa dell'ex Knicks che realizza solo 4 punti in 28 minuti nella sconfitta di Denver contro i Clippers.

Non bastano i 16 punti di Marco Belinelli per evitare la sconfitta di New Orleans in casa di Memphis: gli Hornets perdono 103-91 nonostante la buona prestazione dell'azzurro. Per i Grizzlies, in evidenza Rudy Gay (26 punti) e Mike Conley (20). Serata decisamente negativa per Danilo Gallinari e i Denver Nuggets sconfitti in casa dai Los Angeles Clippers 104-98. Per l'azzurro appena quattro punti a referto in 28' di gioco. Tra i risultati delle partite giocate nella notte, successo esterno dei Lakers contro i Golden State grazie, vittoria di Boston contro Orlando con Paul Pierce in doppia doppia (29 punti e 14 assist). LeBron James con 28 punti trascina Miami al successo contro Toronto. Phoenix vince contro Oklahoma con James Harden protagonista con 40 punti.

TUTTI I RISULTATI

Boston - Orlando 102 - 98
Golden State - LA Lakers 87 - 99
Dallas - Houston 117 - 110
Atlanta - Detroit 116 - 84
New Jersey - New York Knicks 95 - 104
Miami - Toronto 96 - 72
Phoenix - Oklahoma 97 - 109
Portland - Utah 91 - 112
Sacramento - San Antonio 102 - 127
Denver - LA Clippers 98 - 104
Memphis - New-Orleans 103 - 91
Charlotte - Chicago 68 - 100
Cleveland - Philadelphie 87 - 103
Washington - Milwaukee 121 - 112

Tutti i siti Sky