25 aprile 2012

Belinelli decisivo per gli Hornets, Utah Jazz ai playoff

print-icon
bel

Marco Belinelli segna il canestro decisivo per la vittoria di New Orleans Hornets su Golden State (Foto Getty)

La guardia di New Orleans segna il canestro determinante contro Golden State e realizza 23 punti totali. Grazie ad una vittoria decisiva sui Phoenix Suns gli Utah Jazz conquistano l'ultimo posto nei playoff

Marco Belinelli mette la sua firma, con il canestro decisivo e 23 punti totali, nella vittoria dei New Orleans Hornets su Golden State (83-81), al termine di un incontro giocato punto a punto tra due squadre che non hanno nulla sa chiedere alla stagione.

È stato decisivo per conquistare l'ultimo posto nei play off, invece, il successo ottenuto da Utah Jazz sui Phoenix Suns. Era una vero e proprio spareggio, che la squadra di casa è riuscita a vincere grazie ai 26 punti e ai 15 rimbalzi di Paul Millsap e in generale al dominio sotto canestro. La partita si è decisa nel'ultimo quarto, quando i Suns, avanti di due punti, hanno mollato la presa concedendo a Utah un parziale di 12-2 che ha di fatto chiuso l'incontro, terminato 100-88.

Negli altri incontri del martedì, i Celtics hanno battuto Miami 78-66 in un incontro tra "seconde linee", visto che non sono scesi sul parquet Ray Allen, Kevin Garnett e Rajon Rondo per Boston e LeBron James, Dwyane Wade e Chris Bosh per gli Heat. I Los Angeles Clippers sono stati sconfitti 109-102 ad Atlanta nonostante i 36 punti di Griffin e i 24 di Paul, regalando così la vittoria nella division ai Lakers.

Risultati degli incontri di martedì in Nba:

Utah-Phoenix                      100-88

Boston-Miami                      78-66

Golden State-New Orleans    81-83

Atlanta-LA Clippers              109-102

Oklahoma-Sacramento        118-110

Tutti i siti Sky