25 aprile 2012

Dr. Peace, la gomitata costa sette gare

print-icon
met

L'ala dei Lakers esulta alla sua terza schiacchiata. Poco dopo avrebbe tirato una gomitata che spedisce l'avversario James Arden all'ospedale

Per l'ex-Artest arriva la sanzione per il terribile gesto che ha spedito in ospedale l'avversario James Harden. La Nba lo squalifica per sette giornate, facendogli perdere la fine della regular season e oltre 348 mila dollari di ingaggio

La squalifica - È costata cara a Metta World Peace la gomitata rifilata domenica in campo a James Harden degli Oklahoma City Thunder. L'ala dei Lakers è stata squalificata per sette giornate dalla Nba e mancherà così l'ultimo appuntamento di regular season e le prime partite dei play off, oltre a circa 348.000 dollari di ingaggio. Un brutto colpo per la sua squadra ma soprattutto per lui, che è riuscito a distruggere in un attimo la nuova immagine di sé che aveva tentato di dare cambiando anche nome l'estate scorsa da Ron Artest a Metta World Peace, ovvero “'Incontra la pace nel mondo”. Se i Lakers verranno eliminati dalla post-season prima del ritorno in campo di World Peace, la rimanente porzione di squalifica verrà scontata nel prossimo campionato.

La gomitata - Il momento di follia era avvenuto a 1'30" dalla fine del primo quarto. Dopo aver segnato due punti in contropiede e portato i suoi compagni sul -1 con la schiacciata del 48-47, in un impeto di foga aveva sferrato una gomitata che ha colpito in pieno James Harden, finito ko. World Peace ha poi tentato di giustificarsi con gli arbitri, che però dopo aver consultato l'“istant replay” non hanno avuto dubbi: espulsione immediata. Harden ha subito una commozione cerebrale e non è stato più in grado di giocare.

I precedenti di Metta World Peace - L'ex Ron Artest, uno dei giocatori più duri del campionato Nba, è comunque recidivo: è rimasta celebre la sua 'esplosionè di rabbia sul campo dei Detroit Pistons, quando diede vita ad una mega-rissa con i giocatori avversari e con un tifoso reo di avergli tirato un contenitore di una bibita addosso. Allora militava negli Indiana Pacers e venne sospeso a lungo dalla Nba. In carriera, è stato sospeso per ben 13 volte per un totale di 111 partite.

Guarda il video della Gomitata di Metta World peace a James Harden

Tutti i siti Sky