12 maggio 2012

Playoff Nba, Memphis vince a Los Angeles e pareggia la serie

print-icon
cli

I Grizzlies vincono gara 6 per 90-88 sul campo dei Los Angeles Clippers e si portano sul 3-3 nella serie del primo turno dei playoff della Western Conference. Deciderà gara 7. Intanto LeBron James viene nominato Mvp della stagione per la terza volta

Memphis vince 90-88 gara 6 con i Clippers e si porta sul 3-3 nella serie del primo turno dei playoff del campionato Nba. I Grizzlies, trascinati dalla coppia formata da Marc Gasol (23 punti) e Zach Randolph (18) espugnano lo Staples Center di Los Angeles e domani in gara 7 avranno il vantaggio di giocare in casa il match decisivo. Si è compiuta così la rimonta di Memphis che è riuscita a pareggiare i conti dopo essere stata in svantaggio 3-1 nella serie.

LeBron Mvp - LeBron James è l'MVP della stagione Nba. La stella dei Miami Heat, come anticipa il network Espn, si è aggiudicata il riconoscimento destinato al miglior giocatore della stagione regolare. La franchigia della Florida ha convocato una conferenza stampa per oggi e, con ogni probabilità, renderà ufficiale il verdetto. Domani, secondo i media americani, James riceverà il premio dal commissioner David Stern prima della partita casalinga con gli Indiana Pacers, avversari di Miami nella semifinale della Eastern Conference. L'ala, che non ha ancora vinto un titolo Nba, diventa MVP per la terza volta in 4 stagioni. Solo altri 7 giocatori nella storia della lega sono stati premiati 3 o più volte: Kareem Abdul-Jabbar (6), Michael Jordan (5), Bill Russell (5), Wilt Chamberlain (4), Larry Bird (3), Magic Johnson (3) e Moses Malone (3). Nella sua seconda stagione a Miami, James ha messo a referto 27,1 punti di media, con 7,9 rimbalzi e 6,2 assist in 62 partite giocate. Nel 2009 e nel 2010, quando ha conquistato il premio in due annate consecutive, il 'prescelto' indossava la maglia dei Cleveland Cavaliers.

Tutti i siti Sky