18 maggio 2012

Nba, San Antonio continua a volare. Miami rischia

print-icon
mia

Indiana ha battuto nuovamente Miami

I Clippers, sconfitti 105-88 a San Antonio, si sono portati sul 2-0. Gli Heat incassano una pesante sconfitta contro Indiana (94-75) che si porta in vantaggio 2-1 nella serie

Miami incassa una pesante sconfitta contro Indiana (94-75) ed ora - con la serie sul 2-1 a favore dei Pacers - rischia di uscire dal secondo turno dei playoff Nba. Ancora peggiore la situazione dei LA Clippers, sconfitti 105-88 a San Antonio, che si è portata sul 2-0. Per i padroni di casa grande prestazione di Tony Parker, miglior realizzatore nel giorno del suo trentesimo compleanno (22 punti, cinque rimbalzi ed altrettanti assist). Vinto il duello con Chris Paul (10 punti e quattro rimbalzi), però in non perfette condizioni fisiche.

Indiana non ha grandi star tra i suoi nomi, ma è un insieme omogeneo e ben affiatato, con molti giocatori capaci di chiudere in doppia cifra: Roy Hibbert (19 punti e 18 rimbalzi), George Hill (20 punti), Danny Granger (17). Su Miami ha pesato l'assenza di Chris Bosh (infortunatosi nella prima partita) e lo scarso rendimento di Dwyane Wade (solo cinque punti, due su 13 al tiro) in 37 minuti sul parquet.

Tutti i siti Sky