28 maggio 2012

Playoff Nba: esordio vincente per gli Spurs in finale ovest

print-icon
gin

Manu Ginobili ha trascinato con 26 punti i suoi Spurs alla conquista di gara uno della finale di Western Conference contro Oklahoma

San Antonio ribalta la partita nel quarto periodo e batte gli Oklahoma City Thunder per 101-98 in gara 1 della finale della Western Conference

I San Antonio Spurs hanno battuto gli Oklahoma City Thunder per 101-98 in gara 1 della finale della Western Conference nei playoff Nba.

San Antonio, sotto 71-62 all'inizio del quarto periodo, ha ribaltato la situazione con un parziale di 16-2. La formazione di coach Gregg Popovich ha sfruttato l'ottima prestazione di Manu Ginobili: 26 punti con 9/14 al tiro, 11 punti nell'ultimo periodo con 3/3 dal campo e 2/2 dalla lunetta. Tony Parker ha messo a referto 18 punti, 8 rimbalzi e 6 assist.
L'eterno Tim Duncan ha lasciato il segno con 16 punti e 11 rimbalzi. I Thunder si sono aggrappati a Kevin Durant (27 punti e 10 rimbalzi). James Harden (19 punti con 7/17 al tiro) e Russell Westbrook (17 con 7/21) non hanno brillato. Oklahoma City ha pagato dazio anche per l’inferiorità sotto canestro: gli Spurs hanno catturato più rimbalzi (50-43) e soprattutto segnato quasi il doppio dei punti nell'area pitturata (50-26).
I texani giocheranno in casa anche gara 2 in programma domani. Nella notte invece comincia la finale della Eastern Conference: in gara 1, i Miami Heat ospitano i Boston Celtics.

Tutti i siti Sky