31 ottobre 2012

Maratona di New York: decide il sindaco se Sandy la consente

print-icon
fot

Un'immagine dei danni provocati da Sandy a Manhattan

La decisione se disputarla domenica è "interamente nelle mani" di Michael Bloomberg. Lo hanno riferito gli organizzatori dell'evento, secondo i quali dopo il passaggio dell'uragano ci sarebbero le condizioni perché si corra con qualche modifica nel percorso

La decisione se disputare la maratona di New York che dovrebbe corrersi domenica è "interamente nelle mani del sindaco", Michael Bloomberg. Lo hanno riferito gli organizzatori dell'evento, secondo i quali dopo il devastante passaggio dell'uragano Sandy, ci sarebbero le condizioni perché l'evento sportivo si tenga con solo qualche variazione del percorso.

Tutti i siti Sky