09 novembre 2012

Nba: Belinelli a secco, Bulls travolti da Oklahoma

print-icon
bul

Seconda sconfitta stagionale per i Chicago Bulls contro gli Oklahoma City Thunder

Solo due gli incontri della notte, ma uno ha visto in campo l'azzurro, protagonista di un avvio di stagione non brillante, in campo sei minuti nella sconfitta di Chicago contro i City Thunder. Nell'altro match i Clippers si sono imposti a Portland 103-90

Solo due gli incontri del giovedì in Nba, ma uno ha visto in campo Marco Belinelli, protagonista di un avvio di stagione non brillante. La sua squadra, i Chicago Bulls, ha subito in casa la seconda sconfitta stagionale, 91-97, ad opera degli Oklahoma City Thunder. L'azzurro ha messo a segno solo due punti, ma soprattutto e' stato in campo appena 6 minuti, senza riuscire ad incidere su un incontro che i Bulls hanno gestito bene fino al terzo quarto, per poi cedere nell'ultimo periodo al ritorno dei Thunder.

I migliori marcatori tra gli ospiti sono stati il solito Durant, con 24 punti, seguito da Ibaka (21) e Westbrook (16), mentre dall'altra parte non sono bastati i 27 punti di Deng e i 20 di Hamilton. Nell'altro incontro, i Los Angeles Clippers si sono imposti a Portland per 103-90 con 25 punti di Crawford e 21 per Jordan e Paul.

Tutti i siti Sky