12 novembre 2012

Nba, D'Antoni nuovo coach dei Lakers. Pesante ko di Miami

print-icon
lek

Mike D'Antoni sorridente sull'homepage del sito dei Lakers

L'ex tecnico dei New York Knicks sostituisce Mike Brown sulla panchina dei gialloviola, alla seconda vittoria consecutiva. I campioni Nba cadono 104-86 contro Memphis

Seconda vittoria consecutiva per i Lakers di Los Angeles che hanno superato 103-90 i Sacramento Kings. Senza più l'esonerato Mike Brown ma sotto gli occhi di Mike D'Antoni le 'stelle' dei Lakers hanno avuto vita facile, trascinati da Howard (23 punti), Bryant (20 punti), Gasol (18 punti) e Peace (18 punti). Tra le altre partite, da segnalare la pesante sconfitta di Miami a Memphis per 104-86.

D'Antoni ai Lakers
- Mike D'Antoni è il nuovo allenatore dei Los Angeles Lakers. Il 61enne ex tecnico di Milano e Treviso ha firmato un contratto triennale da 12 milioni di dollari, ha reso noto il portavoce della franchigia californiana, John Black. Per rimpiazzare Mike Brown, esonerato venerdì scorso dopo che i Lakers hanno centrato una sola vittoria nelle prime cinque partite della stagione Nba, si era pensato inizialmente all'ex Phil Jackson che pero' avrebbe presentato richieste economiche giudicate eccessive. L'insediamento avverra' nel giro di una o due settimane, non appena D'Antoni si sarà ripreso da un intervento al ginocchio. Il leggendario playmaker di Milano lo scorso anno aveva allenato i Knicks e in precedenza aveva guidato i Phoenix Suns.

Questi i risultati delle partite Nba disputate nella notte
Brooklyn Nets - Orlando Magic 82-74
Los Angeles Clippers - Atlanta Hawks 89-76
Memphis Grizzlies - Miami Heat 104-86
Oklahoma City Thunder - Cleveland Cavaliers 106-91
Los Angeles Lakers - Sacramento Kings 103-90


Tutti i siti Sky