13 novembre 2012

Nba, sconfitti i tre italiani. Bargnani ko al terzo overtime

print-icon
tor

Raptors-Jazz si è decisa dopèo 3 overtime (foto Getty)

Cadono i Denver Nuggets di Danilo Gallinari (15 npunti e 9 rimbalzi) a Phoenix 110-100 e i Chicago Bulls di Marco Belinelli in casa contro Boston (95-101, 5 punti del Beli). I Raptors del "Mago" cedono agli Utah Jazz, dopo 3 supplementari, 140-133

Nella giornata che vede l"'italiano" Mike D'Antoni dominare le cronache della Nba per l'incarico di nuovo coach dei Lakers, gli atleti tricolori rimediano invece solo sconfitte. A Chicago, i Bulls perdono la classica sfida con Boston (95-101) e Marco Belinelli, in campo per meno di venti minuti, riesce a fare solo 5 punti. I Toronto Raptors di Andrea Bargnani continuano la serie negativa: la sesta sconfitta su sette partite la rimediano in casa contro Utah, perdendo 133-140 dopo ben tre supplementari e regalando ai jazz la prima vittoria in trasferta. Bargnani ha chiuso con 19 punti, con 8 su 17 al tiro e 8 rimbalzi.

Non va meglio a Danilo Gallinari e ai Denver Nuggets, sconfitti a Phoenix 110-100. L'azzurro iscrive a referto 15 punti e 9 rimbalzi.

Risultati degli incontri della notte in Nba
Dallas - Minnesota 82 - 90
Detroit - Oklahoma 90 - 92
Portland - Atlanta 87 - 95
Phoenix - Denver 110 - 100
Chicago - Boston 95 - 101
Houston - Miami 110 - 113
Philadelphia - Milwaukee 96 - 105
Toronto - Utah 133 - 140 (d3ts)

Tutti i siti Sky