14 novembre 2012

Bargnani non brilla, Toronto vince. Lakers ancora battuti

print-icon
bar

Per Andrea Bargnani solo 8 punt nella sfida con Indiana (Getty)

Prova opaca per il Mago nella vittoria dei Raptors su Indiana. Per il romano soltanto 8 punti. In attesa del nuovo coach, Mike D'Antoni i Lakers si arrendono a San Antonio 84-82. Vittoria dei Nets di Brooklyn con Cleveland (114-101)

Andrea Bargnani non brilla, ma Toronto vince lo stesso. In un match del campionato Nba tutt'altro che spettacolare, i Raptors si aggiudicano lo scontro con Indiana 74-72 grazie alla buona prova di Calderon in tripla doppia e di De Rozan, a segno con 15 punti. Solo otto quelli centrati dal 'Mago', ma quanto basta per far invertire la rotta a Toronto dopo quattro sconfitte di fila. Nelle altre gare battuta d'arresto dei Lakers, la prima dopo l'esonero del tecnico Mike Brown in attesa che sulla panchina del quintetto californiano arrivi Mike D'Antoni, il nuovo coach ancora convalescente per un intervento al ginocchio. Los Angeles, sotto gli occhi di uno spettatore d'eccezione come David Beckham, si è dovuta arrendere agli Spurs 84-82 e nono sono bastati i 28 punti di Bryant a fermare la coppia Tony Parker (19) e Tim Duncan (18). Vittoria dei Nets di Brooklyn con Cleveland (114-101), nonostante le prove di Varejao e Irving per i Cavaliers, che hanno rispettivamente messo a segno 35 (con 18 rimbalzi) e 34 punti. Successo anche dei Knicks che si impongono sugli Orlando Magic 99-89 grazie alla prova di Anthony (25 punti).

Risultati del campionato di basket Nba:

LA Lakers - San Antonio 82 - 84
Brooklyn Nets - Cleveland 114 - 101
Sacramento - Portland 86 - 103
Charlotte - Washington 92 - 76
Orlando - New York Knicks 89 - 99
Indiana - Toronto 72 - 74

Tutti i siti Sky