21 novembre 2012

Nba, Bargnani non basta. D'Antoni, esordio vincente

print-icon
phi

22 punti, 7 rimbalzi e un assist per Andrea Bargnani nella notte nba

Nonostante 22 punti, 7 rimbalzi e un assist del Mago, Toronto perde 106-98 a Philadelphia. Bella vittoria per i Lakers di Mike D'Antoni, alla guida per la prima volta della panchina di Bryant e compagni: i Brooklyn Nets cedono 95-90

Il 'Mago' non basta ai Raptors. Toronto perde 106-98 a Philadelphia facendosi rimontare dai "Sixers", ma Andrea Bargnani può consolarsi con una prestazione positiva. L'italiano gioca 39 minuti e mette a referto 22 punti, 7 rimbalzi e un assist, risultando tra i migliori dei suoi. Bene anche DeRozan che offre un contributo di 24 punti e 4 rimbalzi, ma alla fine a vincere sono i Sixers trascinati dai 23 punti di Nick Young, dai 21 di Jason Richardson e dai 19 di Jrue Holiday. Bella vittoria anche per i Lakers di Mike D'Antoni che guida dalla panchina i giallo viola nel successo per 95-90 contro i Brooklyn Nets.

Dopo l'esonero di coach Brown Los Angeles ha cambiato passo e con l'arrivo di D'Antoni ha risolto alcuni dei suoi problemi. Bene, contro i Nets, Kobe Bryant e Dwight Howard, rispettivamente 25 e 23 punti, ma anche Pau Gasol e Metta World Peace (17 per entrambi). Per Brooklyn da segnalare i 23 punti di Brook Lopez e i 22 di Deron Williams.

Tutti i siti Sky