30 novembre 2012

Il Gallo incanta, Iguodala s'incanta: Denver battuta

print-icon

La guardia sbaglia un tiro libero a 3"4 dalla sirena e per i Nuggets di Gallinari arriva la sconfitta: 106-105 contro i Warriors. Buona prova dell'azzurro, autore di 20 punti, che a Sky dice: "Momento difficile per Milano, colpa anche di Scariolo"

Iguodala sbaglia l'ultimo dei tre tiri liberi a 3"4 dalla sirena e per i Denver Nuggets di Danilo Gallinari arriva la sconfitta: 106-105 contro i Golden State Warriors. Buona comunque la prova dell'azzurro, autore di 20 punti (3/7 da due, 3/5 da tre, 5/6 ai liberi) e 9 rimbalzi, oltre a una palla recuperata e tre perse. Il migliore dei Nuggets è comunque Iguodala con 22 punti, 17 punti e 9 assist per Lawson, fra i Warriors devastante Lee (31 punti e 9 rimbalzi), doppia doppia per Curry (20 punti e 10 assist.

Nella notte vittoria dei Miami Heat sui San Antonio Spurs per 105-100, con la decisiva tripla di Allen a 22"6 dalla fine. Per lui in totale 20 punti, altri 23 li mette LeBron James, 19 per Wade, 18 punti e 12 rimbalzi per Bosh. Gli Spurs erano pero' privi di Parker, Duncan e Ginobili. La Nba ha intanto punito con due turni di squalifica Rajon Rondo per la rissa dell'altra sera a Boston. Solo multe per Gerald Wallace (35 mila dollari) e Kevin Garnett (25 mila dollari). Questi i risultati delle gare

TUTTI I RISULTATI DELLA NOTTE:

Miami Heat-San Antonio Spurs 105-100
Golden State Warriors-Denver Nuggets 106-105

Tutti i siti Sky