01 dicembre 2012

Il Gallo brilla davanti a D'Antoni, ma vincono i Lakers

print-icon
gal

Danilo Gallinari autore di un'ottima prestazione contro i Lakers (Getty)

Nella notte di Nba l'azzurro è autore di 19 punti che non bastano a evitare la sconfitta dei Nuggets contro la corazzata californiana. Finisce 122-103 un match con un Kobe Bryant in tono minore. Successi anche per i Knicks, Memphis, Oklahoma e Minnesota

Non sono bastati i 19 punti di Danilo Gallinari a Denver per evitare la sconfitta a Los Angeles contro i Lakers per 122-103. Per il Gallo in 30 minuti anche tre rimbalzi e tre assist. La squadra di Mike D'Antoni, con un Kobe Bryant in tono minore, è stata trascinata da Antawn Jamison (33 punti) e da Dwight Howard (28 punti). Vittoria per i Toronto Raptors di Andrea Bargnani che dopo sei sconfitte di fila hanno superato in casa 101-97 i Phoenix Suns, Per il Mago in 27 minuti di gara, 4 punti, 2 rimbalzi e un assist. In giornata, invece, DeRozan che ha messo a referto 23 punti.

Successi interni anche per i Knicks (104-98 su Washington), Memphis (90-78 su Detroit) Oklahoma (106-94 su Utah), Minnesota (95-85 su Milwaukee). In trasferta si sono imposti Philadelphia (104-98 a Charlotte), Brooklyn (98-86 a Orlando), Cleveland (113-111 a Atlanta) e Indiana (97-92 a Sacramento).

Tutti i siti Sky