15 dicembre 2012

Nba, il Gallo azzanna i Grizzlies, Toronto ok senza Bargnani

print-icon
den

Ancora una vittoria per i Nuggets di Gallinari

Mentre la sua Milano salutava l'Eurolega , Gallinari preparava la gara contro Memphis: 14 punti e un emozionante 99-94 finale che condanna gli avversari al terzo ko di fila. Vittoria contro i Mavericks anche per i Raptors orfani del Mago

Mentre la sua Milano salutava l'Eurolega, Gallinari dall'altra parte del mondo si preparava ad affossare Memphis. Nella notte, Denver batte i Grizzlies 99-94, al termine di una partita con finale punto a punto, e li condanna alla terza sconfitta consecutiva. Per il Gallo, 36' minuti di partita con 14 punti e nel terzo periodo una spettacolare schiacciata dopo aver fatto rimbalzare la palla sul tabellone. Miglior realizzatore dell'incontro André Iguodala con 20 punti.

Successo anche per i Toronto Raptors, orfani per l'occasione dell'infortunato Andrea Bargnani e di Kyle Lowry. La franchigia canadese ha battuto 95-74 i Dallas Mavericks, ancora senza Dirk Nowitzki e ha interrotto una striscia negativa lunga sei partite. La vittoria dei Raptors è maturata grazie a una splendida seconda parte di gara (53 punti in 24') e ai 20 punti del lituano Rinas Kleiza

I risultati delle partite:
Toronto Raptors-Dallas Mavericks 95-74;
Washington Wizards-Los Angeles Lakers 96-102;
Indiana Pacers-Philadelphia 76ers 95-85;
Orlando Magic-Golden State Warriors 99-85;
Brooklyn Nets-Detroit Pistons 107-105 (2 overtime);
Cleveland Cavaliers-Milwaukee Bucks 86-90;
New Orleans Hornets-Minnesota Timberwolves 102-113;
Houston Rockets-Boston Celtics 101-89;
Oklahoma City Thunder-Sacramento Kings 113-103;
Phoenix Suns-Utah Jazz 99-84;
Denver Nuggets-Memphis Grizzlies 99-94.

Tutti i siti Sky