16 dicembre 2012

Nba, è Belinelli show e i Bulls castigano Brooklyn

print-icon
mar

Marco Belinelli si gode l'ennesima serata da protagonista

Con 19 punti, l'azzurro è stato il top scorer di Chicago nel successo casalingo per 83-82 sui Nets (13-10). Soprattutto, la guardia bolognese ha realizzato gli ultimi decisivi 4 punti. Successi interni anche per i Knicks, Miami. Minnesota e San Antonio

"C'era tanto spazio, mi sono buttato dentro e ho segnato...". Marco Belinelli si gode l'ennesima serata da protagonista. Con 19 punti, l'azzurro è stato infatti il top scorer dei Chicago Bulls (13-9) nel successo casalingo per 83-82 sui Brooklyn Nets (13-10). Soprattutto, la guardia bolognese ha realizzato gli ultimi decisivi 4 punti: sul 79-79, a 22"1 dalla fine, ha appoggiato il lay up del vantaggio. "C'era molto spazio, il blocco di Noah mi ha aperto la strada. Mi sono buttato dentro e per un attimo ho pensato anche di schiacciare... Poi ho visto che si avvicinava Gerald Wallace  e ho preferito appoggiare la palla con la mano sinistra", ha detto il numero 8 raccontando l'azione che di fatto ha spezzato l'equilibrio.

Belinelli sta offrendo un rendimento eccellente da quando è stato promosso titolare, complice l'infortunio che ha bloccato Rip Hamilton. Contro i Nets, l'azzurro ha chiuso con un ottimo 6/9 al tiro (2/3 da 3 punti) in 38'41" e 5/5 ai liberi, oltre a 3 assist, 2 recuperi e 1 rimbalzo. "Siamo stati molto aggressivi, abbiamo giocato alla grande in difesa e così abbiamo vinto la partita", ha aggiunto. I Bulls, al quinto successo nelle ultime 6 gare, hanno capitalizzato i 17 punti di Luol Deng, i 15 di Carlos Boozer e i 12 (con 10 rimbalzi) di Joakim Noah. Ai Nets, non sono bastati i 24 punti di Deron Williams e i 18, con 10 rimbalzi, di Brook Lopez.

Successi interni anche per i Knicks (103-102 su Cleveland), Miami (102-72 su Washington), Minnesota (114-106 su Dallas dts) e San Antonio (103-88 su Boston). In trasferta hanno vinto Indiana (88-77 a Detroit), Orlando (107-98 a Charlotte), Clippers  (111-85 a Milwaukee) e Memphis (99-86 nello Utah).

I risultati notturni Nba:
Charlotte Bobcats-Orlando Magic 98-107;
Atlanta Hawks-Golden State Warriors 93-115;
Miami Heat-Washington Wizards 102-72;
New  York Knicks-Cleveland Cavaliers 103-102;
Detroit Pistons-Indiana  Pacers 77-88;
Chicago Bulls-Brooklyn Nets 83-82;
Minnesota Timberwolves-Dallas Mavericks 114-106 (overtime);
San Antonio Spurs-Boston Celtics 103-88;
Milwaukee Bucks-Los Angeles Clippers  85-111;
Utah Jazz-Memphis Grizzlies 86-99.

Tutti i siti Sky