02 gennaio 2013

Il Gallo stoppa i Clippers. Dallas, ritorno alla vittoria

print-icon
gal

Gallo scatenato contro i Clippers

Dopo 17 successi consecutivi, la squadra di Los Angeles si arrende a Denver: il migliore in campo è proprio Gallinari, con 17 punti. I Mavs si riprendono dopo 6 ko di fila, bene anche i Sixers contro i Lakers di Bryant

Danilo Gallinari sale in cattedra e i Denver Nuggets interrompono la striscia di 17 successi di fila dei Los Angeles Clippers, il cui ultimo ko era datato 26 novembre.
Nel 92-78 al Pepsi Center il Gallo è il migliore dei suoi con 17 punti in quasi 34' con 6/15 dal campo (3/7 da tre) e 2/4 ai liberi oltre a 6 rimbalzi, un assist, una stoppata, una palla recuperata e due perse. In doppia doppia Faried (14 punti e 11 rimbalzi) e Miller (12 punti e 12 assist), fra i Clippers 11 punti e 11 assist per Jordan, 12+9 per Griffin, 10 punti per Paul.

Nelle altre gare della notte, Holiday (26 punti e 10 assist) e Turner (22 punti e 13 rimbalzi) firmano il successo dei Sixers allo Staples Center contro i Lakers (36 punti per Bryant), mentre dopo sei ko di fila tornano a vincere i Mavs ai danni di Washington con 23 punti di Carter e 11 a testa per Marion e Nowitzki. Il ritorno di Anthony (45 punti) e l'esordio stagionale di Stoudamire (6 punti) non bastano ai Knicks, superati 105-100 dai Blazers trascinati da Batum (26 punti), Lillard (21 punti) e Aldridge (19 punti e 14 rimbalzi).

Tutti i siti Sky