01 febbraio 2013

Beyonce: per Obama inno in playback, ma al Super Bowl no...

print-icon
bey

Beyonce è prontissima a eseguire l'inno nazionale come si deve...

La pop star ha confessato: il 21 gennaio scorso al giuramento del presidente "ho cantato l'inno nazionale in playback". Ma per domenica 3 febbraio, nel match tra San Francisco 49ers e Baltimore Ravens, promette: non farò certo altrettanto. IL VIDEO

Alla fine Beyonce ha confessato: il 21 gennaio scorso al giuramento di Barack Obama "ho cantato l'inno in playback", ha raccontato in una conferenza stampa promettendo, però, che non farà altrettanto il 3 febbraio al Superbowl, l'Evento sportivo dell'anno negli Usa. Gli americani, infatti, possono anche perdonarle lo sgarbo a Obama ma non sarebbero altrettanto indulgenti se mancasse di rispetto al Football...Il match si terrà al Mercedes-Benz Superdome di New Orleans (ricostruito dopo l'uragano Katrina dell'agosto 2005) e vedrà confrontarsi, com'è noto, i San Francisco 49ers e i Baltimore Ravens.

Tutti i siti Sky