01 marzo 2013

Nba, Kobe trascina i Lakers. Male Beli, ma Chicago vince

print-icon
kob

Kobe Bryant, 33 punti nella notte Nba

Bryant prende per mano Los Angeles e con 33 punti firma la vittoria su Minnesota. I Bulls superano Philadelphia con un super Noah: delude, invece, l'azzurro, che va in quintetto ma mette a segno appena 6 punti

La schiena blocca Hamilton, Marco Belinelli va in quintetto ma la sua prova non è certo esaltante anche se alla fine Chicago porta a casa la vittoria. Nel 93-82 sui Philadelphia 76ers l'azzurro firma 6 punti in 27' con 3/10 dal campo (0/3 da tre), aggiungendo tre rimbalzi, due assist e due palle recuperate.
Il vero protagonista è Joakim Noah: 23 punti, 21 rimbalzi e 11 stoppate. In doppia doppia Boozer (21 punti e 12 rimbalzi), nei Sixers 22 punti di Holiday e 20 punti e 15 rimbalzi per Hawes.

Nelle altre gare della notte, Kobe Bryant prende per mano i Lakers e con 33 punti mette la propria firma nel successo per 116-94 sui Minnesota Timberwolves (20 punti per Barea e 19 per Ridnour), mentre i Clippers espugnano per 99-91 il Bankers Life Fieldhouse. Scatenati Paul (29 punti e 8 assist), Crawford (23 punti) e Griffin (18 punti e 14 rimbalzi), nelle fila degli Indiana Pacers 20 punti per George e 22 per West.

Tutti i siti Sky