28 marzo 2013

Heat stop a 27, sgambetto di Chicago. Risorgono i Lakers

print-icon
nba

Uno sconsolato Lebron James, nonostante i suoi 32 punti, assiste al ko di Miami che interrompe le 27 vittorie di fila (Foto Getty)

Allo United Center interrotta la striscia di vittorie consecutive di Miami, ko 101-97 contro i Bulls privi di Belinelli. Sesta affermazione consecutiva per New York. Escono dal tunnel i Celtics e Kobe. Il Gallo beffato di misura dagli Spurs

E la serie si placò a 27. Sul parquet dei Bulls, privi di Belinelli, Noah, Hamilton e Rose, Miami si inginocchia a Chicago impostosi 101-97. Inutili i 32 punti di LeBron James e i 21 di Chris Bosh, vanificati dai numeri di Luol Deng (28 punti, 7 rimbalzi e 5 assist) e Carlos Boozer (21 e 17 rimbalzi). Gli Heat non perdevano dal 1 febbraio contro i Pacers a Indianapolis. Resiste quindi la sequenza record di vittoria nella Nba, targata Los Angeles Lakers nella stagione 1971-72 con 33 successi di fila. Nella stagione corrente, dopo il ko di Miami, la striscia più duratura è quella di New York alla sesta affermazione dopo il trionfo su Memphis (108-101).

Rivedono la luce Boston e i Lakers – I 31 punti di Kobe Bryant risollevano Los Angeles in casa di Minnesota (117-120). Un passo avanti in ottica playoff dopo tre sconfitte, nonostante il forfait dell’infortunato Metta World Peace. Oltre a Black Mamba spiccano i 25 punti (e 16 rimbalzi) di Dwight Howard. I Lakers difendono l’ottavo posto ad Ovest dall’assalto di Utah, senza problemi (103-88) sui Phoenix Suns. Un canestro all’ultimo secondo di Jeff Green interrompe invece la serie nera dei Celtics (cinque scivoloni consecutivi), che passano 93-92 a Cleveland.

Il Gallo “spennato” da San Antonio – Dopo il tonfo a New Orleans cadono ancora i Nuggets superati di misura (100-99) dagli Spurs, squadra con il miglior record nella Western Conference (54-17). Per Gallinari 12 punti (più 6 rimbalzi e altrettanti assist) uniti alle cifre di JaVale McGee (21 punti e 11 rimbalzi), carenti però dinanzi alle prestazioni di Tim Duncan (23 punti) e Green (20).

Tutti i risultati
Toronto-Atlanta 88-107
Philadelphia-Milwaukee 100-92
Charlotte-Orlando 114-108
Cleveland-Boston 92-93
New York-Memphis 108-101
Chicago-Miami 101-97
New Orleans-LA Clippers 91-105
Houston-Indiana 91-100
Oklahoma-Washington 103-80
Minnesota-LA Lakers 117-120
San Antonio-Denver 100-99
Utah-Phoenix 103-88
Golden State -Sacramento 98-105
Portland-Brooklyn 93-111

Tutti i siti Sky