03 aprile 2013

Spintoni e insulti sul parquet del college: coach licenziato

print-icon

Maltrattamenti e offese gratuite: dopo tre anni perde il posto Mike Rice, allenatore della squadra di basket della Rutgers University, nel New Jersey. Decisivo un video messo in onda dalla Espn, che mostrava chiaramente l'inaccettabile metodo di lavoro

Palloni tirati addosso ai giocatori, spintoni e insulti omofobi: arriva la condanna per il metodo di allenamento di Mike Rice, coach di una delle più famose squadre di basket a livello di college statunitense, la Rutgers University. La decisione arriva dopo la messa in onda sulla Espn di un video con i maltrattamenti e gli insulti di Rice, da tre anni alla guida della squadra.

Per Rice la condanna non arriva a sorpresa: già a novembre era stato sospeso dopo che ai dirigenti era stato consegnato il video dei maltrattamenti da un ex dipendente dell'università. Ma la lezione non era servita, evidentemente, così qualcuno ha recapitato lo stesso video anche alla Espn, che ha deciso di mandarlo in onda. Il governatore del New Jersey, Chris Christie, ha stigmatizzato i comportamenti di Rice, finchè il presidente dell'Assemblea statale ne ha chiesto il licenziamento. Dal coach poche parole: "Non c'è una spiegazione per ciò che si vede in quel video perchè non ci sono scusanti, ho sbagliato".

Tutti i siti Sky