03 aprile 2013

Anthony affonda Miami, Bulls al tappeto senza Belinelli

print-icon
ant

Carmelo Anthony protagonista nella vittoria dei Knicks sugli Heat (Getty)

Il giocatore dei New York Knicks è il grande protagonista della notte in Nba. Per lui 50 punti nella sfida vinta contro gli Heat 102-90. Chicago perde a Washington 90-86. Allo Staples Center, invece, successo molto prezioso dei Lakers in chiave playoff

Marco Belinelli è ancora ai box per l'infortunio agli addominali e i Bulls capitolano a Washington 90-86. Boozer (19 punti e 12 rimbalzi), Mohammed (12+12) e Robinson (17 punti) sono i migliori nelle fila di Chicago mentre a trascinare i Wizards è soprattutto Wall (27 punti, 8 rimbalzi e 9 assist). Nelle altre gare della notte, un Carmelo Anthony da antologia (50 punti, record di carriera eguagliato) affossa Miami all'AmericanAirlines Arena. Gli Heat, senza James e Wade, si affidano a Bosh (23 punti) e Allen (16 punti) ma non basta perché fra i Knicks, oltre ad Anthony, c'è un ottimo Smith (14 punti e 6 rimbalzi).

Allo Staples Center, infine, successo fondamentale in chiave play-off per i Los Angeles Lakers che battono Dallas 101-81 e raggiungono Utah all'ottavo posto nella Western Conference. Decisivo il solito Bryant, alla 19esima tripla doppia della sua carriera (23 punti, 11 rimbalzi e 11 assist), ben supportato da Howard (24 punti e 12 rimbalzi) e Clark (17+12) mentre fra i Mavericks si salva Kaman (14 punti).

Tutti i siti Sky