10 aprile 2013

Nba, a Los Angeles fa tutto Kobe: Hornets battuti nel finale

print-icon
lak

41 vittorie e 37 sconfitte per i Lakers di Bryant, tornati ottavi nella Western Conference, a un passo dai playoff (Foto Getty)

Nell'ultimo quarto Bryant trascina i Lakers al successo contro New Orleans, e tiene in corsa i suoi per l'ultimo posto disponibile per i playoff. Tredicesima vittoria consecutiva dei Knicks, con un Carmelo Anthony particolarmente ispirato: 36 punti

I playoff si avvicinano, Kobe Bryant lo sa e non si fa trovare impreparato. E' ancora una volta lui, infatti, l'uomo decisivo a Los Angeles: nel finale mette a segno 23 punti e chiude in bellezza la serata contro New Orleans, l'ultimo ostacolo per essere al via il 21 aprile nell'appuntamento di fine anno è battere la concorrenza di Utah Jazz.

Nella Western Conferenze hanno già staccato il biglietto dei playoff Golden State e Houston, vincendo contro Minnesota (105-89) e Phoenix (101-98), mentre a Est è già tutto deciso: qualificate Miami, New York, Indiana, New York, Chicago, Atlanta, Boston, Milwaukee. Torna nel quintetto titolare Marco Belinelli, ma c'è poco di cui esultare: per Chicago arriva la sconfitta contro Toronto.

Tutti i risultati:
Indiana Pacers-Cleveland Cavaliers 99-94
Brooklyn Nets-Philadelphia 76ers 104-83
New York Knicks-Washington Wizards 120-99
Miami Heat-Milwaukee Bucks 94-83
Toronto Raptors-Chicago Bulls 101-98
Memphis Grizzlies-Charlotte Bobcats 94-75
Houston Rockets-Phoenix Suns 101-98
Oklahoma City Thunder-Utah Jazz 90-80
LA Lakers-New Orleans Hornets 104-96
Golden State Warriors-Minnesota Timberwolves 105-89

Tutti i siti Sky