18 aprile 2013

Playoff Nba, i Lakers all'overtime. Ora sfidano gli Spurs

print-icon
pau

Pau Gasol e Dwight Howard, assi dei Lakers orfani di Kobe Bryant (getty)

La regular season si chiude con un tempo supplementare che assegna a Los Angeles il 7.o posto davanti a Houston: evitato Oklahoma. A Est Chicago batte Washington sul filo di lana (95-92) e si aggiudica il quinto posto che vale uno scontro con i Nets

I Los Angeles Lakers battono gli Houston Rockets per 99-95 all'overtime e si qualificano per i playoff soffiando ai texani la settima testa di serie nel tabellone della Western Conference. La regular season Nba si chiude con l'ultimo verdetto: i gialloviola, già promossi dalla sconfitta degli Utah Jazz (43-39) per 86-70 sul campo di Memphis, con i 24 punti di Steve Blake vincono l'ultima gara in calendario e chiudono con un record di 45-37.

Con i lunghi in gran forma, (17 punti e 20 rimbalzi per Pau Gasol, 16 e 18 per Dwight Howard), la formazione orfana dell'infortunato Kobe Bryant si prepara a sfidare da domenica i San Antonio Spurs (58-24), numero 2 nel seeding, al primo turno della post-season. Bilancio di 45-37 anche per i Rockets di James Harden (30 punti) e Chandler Parsons (23), che però scivolano all'ottavo posto nella griglia dell'Ovest e sono attesi dal confronto con gli Oklahoma City Thunder (60-22), miglior squadra ad Ovest.

La stagione regolare regala un nuovo primato prima del sipario: Stephen Curry chiude l'annata con 272 triple e cancella il record di 269 stabilito da Ray Allen nel 2005-2006. La guardia guiderà i Golden State Warriors (numero 6, 47-35) al primo turno contro i Denver Nuggets (numero 3, record 57-25), privi di Danilo Gallinari. Il quadro della Western Conference e' completato dalla sfida tra Los Angeles Clippers (numero 4, 56-26) e Memphis Grizzlies (numero 5, 56-26).

Ad Est, l'ultima tornata di partite serve a certificare il quinto posto dei Chicago Bulls (45-37), che chiudono superando i Washington Wizards (29-53) per 95-92 con 4 punti di Marco Belinelli. Nel primo turno dei playoff, i tori sono abbinati ai Brooklyn Nets (numero 4, 49-33). I Miami Heat (numero 1, 66-16) cominciano la difesa del titolo contro i Milwaukee Bucks (numero 8, 38-44). I New York Knicks (numero 2, 54-28), con Carmelo Anthony top scorer stagionale (28,7 punti), sono attesi dal classico con i Boston Celtics (numero 7, 41-40). Gli Indiana Pacers (numero 3, 49-32) contano sul fattore campo nella sfida con gli Atlanta Hawks (numero 6, 44-38).

Il tabellone del primo turno dei playoff Nba, serie al meglio delle 7 partite:

Eastern Conference: Miami Heat-Milwaukee Bucks (gara 1 domenica); New York Knicks-Boston Celtics (gara 1 sabato); Indiana Pacers-Atlanta Hawks (gara 1, domenica) ; Brooklyn Nets-Chicago Bulls (gara 1, sabato).

Western Conference: Oklahoma City Thunder-Houston Rockets (gara 1, domenica); Los Angeles Clippers-Memphis Grizzlies (gara 1 sabato); San Antonio Spurs-Los Angeles Lakers (gara 1 domenica); Denver Nuggets-Golden State Warriors (gara 1 sabato).

Tutti i siti Sky