21 aprile 2013

Melo è super, New York batte Boston. Bulls al tappeto

print-icon
ant

Carmelo Anthony super nella sfida contro Boston (Getty)

Nella prima gara dei playoff di Nba una straordinaria prova dell'ala dei Knicks manda ko i Celtics: 85-78 il risultato finale. A Est vince anche Brooklyn su Chicago. A Ovest bene Denver e Clippers

Cominciano bene i playoff della Nba per i New York Knicks, che in gara-uno del confronto del primo turno dell'Eastern Conference battono i Boston Celtics per 85-78. Protagonista dell'incontro è stato Carmelo Anthony, autore di 36 punti. In doppia cifra anche J.R. Smith (15 punti), Raymond Felton (13) e Kenyon Martin (10). Così i Knicks hanno rimontato e vinto dopo che a 1'20" dalla fine del terzo 'periodo' erano andati sotto di 7 punti (63-70). Per Boston 26 punti di Jeff Green e 21 di Paul Pierce.

Dopo New York che ha aperto le 'danze' dei playoff di Nba la prima giornata sorride anche a Brooklyn, Denver e Los Angeles (sponda Clippers) che si aggiudicano il primo confronto dell'extra season. Nella Eastern conference Brooklyn ha battuto Chicago 106-89: per Marco Belinelli dei Bulls 13 punti in 19 minuti di gioco. Sulla sponda Ovest, successi interni: Denver ha battuto sul filo di sirena Golden State (97-95), mentre i Clippers hanno avuto vita più facile contro Memphis (112-91).

Questi i risultati della notte italiana:

Conference Est

New York-Boston 85-78
Brooklyn-Chicago 106-89

Conference Ovest
Denver-Golden State 97-95
Clippers-Memphis 112-91

Tutti i siti Sky