23 aprile 2013

Bulls, con Deng arriva l'1-1 a Brooklyn. Avanzano i Clippers

print-icon
den

E' Deng l'uomo in più per Chicago, nella vittoria esterna contro i Nets (Foto Getty)

La brutta serata di Deron Williams si fa sentire a Brooklyn: Nets sconfitti in casa 90-82 da Chicago. Si confermano invece i Clippers, che si portano 2-0 nella serie sui Grizzlies, a mettergli le ali è Chris Paul

Fattore campo demolito a Brooklyn, dove Chicago si riscatta, vince 90-82 e riporta la situazione in parità nel primo turno dei playoff della Eastern Conference. Protagonista dal primo all'ultimo quarto Deng, che mette a segno 15 punti, mentre Belinelli si ferma a quota 8. Deron Williams tra i Nets c'è, ma non si vede: solo 0 su 5 da tre e 8 punti in 38 minuti.

Passano sul 2-0 nella serie i Clippers: il 93-91 a Los Angeles contro i Grizzlies porta la firma di Chris Paul, autore di 22 punti ma soprattutto del canestro decisivo a un decimo dalla fine. Nono successo consecutivo per i padroni di casa, Memphis ringrazia Conley, ma i suoi 28 punti non bastano.

Tutti i siti Sky