02 maggio 2013

Springsteen, brividi sogni e speranze nello spot MLB

print-icon
spr

Sta per tornare in Italia . Sta per infiammare di nuovo quattro piazze con altrettante date, a iniziare da Napoli il 23 maggio. Motivo in più per godere lo spot della postseason di baseball Usa, che usa le parole del Boss per emozionare i tifosi. IL VIDEO

Sta per tornare in Italia. Sta per infiammare di nuovo quattro piazze con altrettante date. A Napoli in piazza del Plebiscito il 23 maggio, allo stadio di Padova il 31 maggio, poi a San Siro il 3 giugno e infine alle Capannelle di Roma l'11 giugno. Lui è il Boss, Bruce Springsteen, e torna naturalmente con la sua E Street Band.

Per questo impazza in Rete uno spot che ha prestato il Boss, una delle sue ballate più struggenti (Land of Hope and Dreams) al baseball Usa. Un commercial sorprendente per almeno due ragioni. Primo, perché Springsteen ha resistito a lungo prima di prestare un suo brano alla pubblicità. Secondo, perchè la canzone (contenuta nell'ultimo album del Boss, Wrecking Ball) non ha proprio nulla a che fare col baseball. Tuttavia, lo spot sceglie abilmente il passaggio che più propriamente può essere prestato all'emozione e al brivido di un playoff. Lì dove dice “Dreams will not be thwarted / Faith will be rewarded" (ovvero: "I sogni non saranno contrastati/la Fede sarà ricompensata…”, versi che si adattano allo stato d'animo di ogni tifoso).

Nato il 23 settembre 1949 a Freehold, New Jersey, Bruce Frederick Springsteen, figlio primogenito di Douglas e Adele Zerilli Springsteen, a 63 anni suonati resta dunque ancora un simbolo. Di vitalità e passione. Eccolo qua nello spot. Tanto per gradire, prima dei concerti che incendieranno l'estate italiana.

Tutti i siti Sky