07 maggio 2013

Playoff Nba, Beli protagonista in Florida: Bulls ok

print-icon
chi

Grandissimo risultato per Chicago in trasferta dai campioni di Miami

Chicago a sorpresa vittoriosa nella trasferta nella tana degli Heat, squadra campione in carica e favorita per l'anello, imponendosi 93-86 a Miami in gara-1 della semifinale della Eastern Conference. Tra San Antonio e Golden State vincono gli Spurs

I Chicago Bulls di Marco Belinelli sono usciti a sorpresa vittoriosi dalla trasferta nella tana degli Heat, squadra campione in carica e favorita per l'anello, imponendosi 93-86 a Miami in gara-1 della semifinale della Eastern Conference. Nell'altro incontro della giornata, la prima sfida tra San Antonio e Golden State per la semifinale Western, gli Spurs hanno avuto bisogno di due supplementari e di una tripla a fil di sirena di Ginobili per domare gli ospiti (129-127).

Belinelli è stato tra i protagonisti della partita in Florida, preceduta dalla premiazione di LeBron James quale miglior giocatore della stagione regolare (e' la quarta volta che ottiene tale riconoscimento). L'azzurro ha tenuto il campo  quasi per l'intero incontro, dedicandosi soprattutto alla fase difensiva ma nel finale ha messo dentro due triple decisive per garantire il successo dei Bulls, sostenuto nel punteggio soprattutto da Robinson (27) e Butler (21).

Quanto a James, il fuoriclasse ha iscritto a ruolo 24 punti, oltre a 8 rimbalzi e 6 assist, ma l'accanita difesa ospite è riuscito a limitarlo per quanto possibile, impedendo sempre il break decisivo. I Bulls si confermano così la bestia nera di Miami, dato che furono proprio loro, a marzo, a interrompere la striscia positiva degli Heat che durava da ben 27 incontri. La sfida di semifinale - mercoledì c'è gara-2 ancora a Miami - si annuncia avvincente, anche se per Belinelli e compagni l'assenza di Derrick Rose non manchera' di farsi sentire.

I risultati delle partite del secondo turno dei playoff
Eastern Conference - Miami Heat-Chicago Bulls 86-93 (0-1)
Western Conference - San Antonio Spurs-Golden State Warriors  129-127 dopo 2 overtime (1-0).

Tutti i siti Sky