13 maggio 2013

Gli Spurs si piegano a Curry: Warriors, rimonta riuscita

print-icon
gol

Rinascita Warriors contro gli Spurs, a fissare la serie sul 2-2 è Stephen Curry (Foto Getty)

Happy end sul parquet della Oracle Arena, per i padroni di casa: Golden State batte 98-97 San Antonio nella semifinale playoff. 26 punti di Barnes, ma all'overtime l'uomo decisivo è Curry

Stephen Curry prende per mano Golden State trascinando la squadra al successo su San Antonio, che vale il 2-2 nella serie. Alla Oracle Arena di Oakland i Warriors pareggiano i conti solo nel finale, dopo aver faticato a trovare il ritmo per quasi l'intera serata. Gli Spurs restano in testa fino al terzo quarto, guidati da Manu Ginobili, finchè in chiusura arriva la rispostta dei Warriors. Nell'overtime Barnes e Jack li spingono a +6 , poi ci pensa Stephen Curry a chiudere definitivamente i conti, a suon di triple. Finsce 98-97, prossimo appuntamento in Texas per gara 5.

Tutti i siti Sky