29 maggio 2013

Nba, Indiana pareggia i conti: 2-2 con Miami

print-icon
ind

Miami-Indiana, la serie è di nuovo in equilibrio (foto getty)

Vincendo gara-4 della finale di Eastern Conference, i Pacers riportano la serie in parità. Partita equilibrata, decisa dai 23 punti di Hibbert, trascinatore della franchigia di Indianapolis. Agli Heat non bastano i 24 punti di LeBron James

Indiana vince gara 4 della finale di Eastern Conference e va sul 2-2. I Pacers battono 99-92 Miami e riportano in equilibrio la serie, al termine di un match molto equilibrato che i padroni di casa hanno vinto, ancora una volta grazie ai 23 punti di Roy Hibbert che mette a referto anche 12 rimbalzi e un assist.

E' lui il trascinatore della franchigia di Indianapolis, ma vanno in doppia cifra anche Stephenson (20), Hill (19), West (14) e George (12). Agli Heat, invece, non bastano i 24 punti di LeBron James (anche 6 rimbalzi e 5 assist per lui), i 20 di Chalmers e i 16 di Wade.

Tutti i siti Sky