12 giugno 2013

James c'è ma non si vede: Miami dominata da San Antonio

print-icon
spu

Ottimo Kawhi Leonard in Gara -3: 14 punti e James annullato (Foto Getty)

In Gara -3 la difesa degli Spurs annulla l'uomo più atteso della serata, al resto ci pensano Gary Neal e Danny Green: a suon di triple sul parquet di casa i texani stendono 113-77 gli Heat e passano in vantaggio 2-1 nella serie

Gara -3 a senso unico, nell'ultimo atto della Nba: gli Heat riescono a mantenere la partita equilibrata solo nel primo tempo, poi vengono travolti dalla potenza degli Spurs. Se San Antonio chiude la serata con 36 punti di vantaggio, facendo incassare a Miami la sconfitta più pesante della propria storia nei playoff, è soprattutto grazie alle triple di Danny Green (autore di 27 punti) e Gary Neal (solo 3 punti in meno a fine serata).

Kawhi Leonard produce 14 punti e 12 rimbalzi, oltre a garantire un'ottima difesa su LeBron James, che invece non va oltre i 15 punti. Si risveglia anche Tim Duncan (12 punti e 14 rimbalzi) dopo il flop di gara 2, l'unica notizia negativa della serata per San Antonio è l'infortunio a Tony Parker (sospetto stiramento alla coscia), atteso l'esito degli accertamenti medici per spaere se riesca a recuperare nei prossimi appuntamenti della serie.

Tutti i siti Sky