16 luglio 2013

Nba, Metta World Peace torna a casa: accordo con i Knicks

print-icon
met

Per Metta World Peace, 33enne ala piccola, il ritorno a New York è praticamente cosa fatta (Foto Getty)

Dopo aver considerato l'avventura in Cina ed il battesimo nell'hockey , il 33enne nato nel Queens ha raggiunto un'intesa con New York. Mancano le firme, ma l'ex Lakers giocherà con Andrea Bargnani . "Penso di essere il pezzo mancante di questa squadra"

Andrea Bargnani, ma non solo. Nuovo colpo per i New York Knicks che hanno annunciato l’accordo con Metta World Peace. Per l’ala piccola 33enne, conosciuto sino al 2011 come Ron Artest, si tratta di un ritorno a casa essendo nato nel Queens. Nonostante le firme sul contratto non siano ancora state poste, l’ex Lakers si è già espresso sulla nuova destinazione: “La società è straordinaria, i giocatori anche. Sono eccitato di giocare con loro e non vedo l’ora. Penso di essere il pezzo mancante di questa squadra”.

La Cina, l’hockey, i Knicks – Proprio pochi giorni fa, attraverso il suo account Twitter, Metta World Peace aveva paventato la possibile avventura orientale, oltre al debutto nel mondo dell’hockey. Il tutto prima di rivolgersi ai suoi seguaci con un ironico “Credete a tutto quello che dico?”. Il ritorno a New York pare invece cosa fatta per l’ex giocatore dei Los Angeles Lakers che, in 14 stagioni di Nba, ha giocato anche con Chicago, Indiana, Houston e Sacramento, presentando una media complessiva di 14,1 punti e 4,7 rimbalzi.

Tutti i siti Sky