20 ottobre 2013

Belinelli c'è, gli Spurs no: vincono gli Heat di Wade

print-icon
nba

Cresce Belinelli a San Antonio: buona prova nella sfida di preseason contro Miami

PRESEASON NBA. San Antonio Spurs cede 121-96 a Miami (25 e 9 assist per Wade). Senza Gallinari, Nuggets divorati da Chris Paul: 40 punti e 11 assist, passano i Clippers 118-111

Partito dalla panchina, Belinelli si fa notare all'American Airlines Arena, ma non abbastanza per portare San Antonio al successo contro Miami. La rivincita dell'ultima finale per l'Anello porta la firma di Wade, protagonista nel 121-96 finale nella sfida di preseason. La guardia bolognese colleziona oltre 21' sul parquet ripagando la fiducia di coach Popovich con 15 punti (5/9 dal campo con 3/5 da tre e 2/2 dalla lunetta), 4 rimbalzi, due assist ma anche due palle perse. Meglio di lui per San Antonio fa solo Leonard con 17 punti, mentre nelle fila di Miami è Dwayne Wade il trascinatore: 25 punti e 7 assist a fine gara. Bene anche Jones (18 punti) e Bosh (17 punti).
Nella notte statunitense, tra le altre spicca la vittoria all'overtime dei Los Angeles Clippers sui Denver Nuggets (ancora privi di Danilo Gallinari) per 118-111. Il dominatore assoluto del parquet è Chris Paul con 40 punti e 11 assist.

Tutti i siti Sky