11 gennaio 2014

Mlb, ridotta a 162 partite la squalifica di Alex Rodriguez

print-icon
ale

Alex Rodriguez, assente illustre della prossima stagione della Mlb (Getty)

Lo slugger dei New York Yankees, che era stato inizialmente punito con uno stop di 211 gare per il suo coinvolgimento nel caso Biogenesis, ha presentato il ricorso. Con il nuovo provvedimento, A-Rod salterà praticamente tutto il campionato 2014

La squalifica di Alex Rodriguez è stata ridotta a 162 partite, praticamente a tutto il campionato 2014. Lo slugger dei New York Yankees era stato inizialmente punito con uno stop di 211 gare per il suo coinvolgimento nel caso Biogenesis, la vicenda legata all'uso di sostanze dopanti fornite da una clinica della Florida a diversi giocatori della Mlb.

Rodriguez ha presentato ricorso contro la squalifica, che è stata ridotta dopo un lungo arbitrato. Il nuovo provvedimento impedirà al giocatore di scendere in campo nella prossima stagione. Gli Yankees risparmeranno comunque 25 milioni di dollari di stipendio che, durante la sua sospensione, non gli verranno corrisposti.

La notizia è stata rilanciata anche sul profilo Twitter ufficiale di A-Rod.

Tutti i siti Sky