31 ottobre 2017

World Series: sarà una finale mostruosa

print-icon
Wor

World Series - Los Angeles Dodgers v Houston Astros - Foto: GettyImages

Nella notte di Halloween si gioca gara 6 a Los Angeles con gli Astros che possono vincere il titolo MLB. Grazie ad attacchi spaventosi è già la finale dei record. In diretta dall’1.00 su Fox Sports

Il successo dello scorso anno dei Chicago Cubs era sembrato uno di quegli eventi sportivi che hai la fortuna di vedere una sola volta nella vita. Invece,  dopo solo 12 mesi, la finale tra Houstos Astros e Los Angeles Dodgers rischia di battere tutti i record e arrivare alle stesse vette emotive. E’ l’incredibile sconfinato oceano delle opportunità che il gioco del baseball rappresenta per sua natura e che sorprende sempre. Due partite agli extra inning che sono tra le più lunghe di sempre giocate alle World Series. 22 fuoricampo, record assoluto già battuto, e manca almeno ancora una partita. Questa notte si gioca gara 6 con gli Astros sopra 3 a 2 nella serie e con il primo match point per la squadra di Houston che non ha mai vinto il titolo in 55 anni di storia.

Ci sarà Justin Verlander sul monte, il lanciatore arrivato da Detroit proprio con l’obiettivo di vincere finalmente il titolo per impreziosire una carriera da Hall of Fame. Finora non ha mai perso in maglia Astros, ma il partente dei Dodgers Rich Hill in gara 2 ha tenuto il confronto. I Dodgers si opporranno con tutto quello per possono mettere sul diamante. Finora non sono stati i lanciatori a decidere, anche i rilievi sono stati colpiti duramente. E’ l’attacco che vince, con sorpassi e controsorpassi che creano partite infinite e imprevedibili. Gara 6 è nella notte di Halloween: sarà mostruosamente bello per chi ama lo sport, il baseball e le emozioni forti.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Var e calendari, la triste partita delle parole

Australian Open, Halep e Kerber volano ai quarti

Calciomercato: tutte le trattative di oggi LIVE

Caso Dzeko, al Club: "La Roma sbaglia a venderlo"

Cambiasso: "L'Inter meritava anche più del pari"

Aus Open, Federer ai quarti con le marce basse

Ricci, i gemelli del gol. I precedenti in Europa

Aus Open, Fognini eliminato da Berdych agli ottavi

Irving ne fa 40, ma Orlando sorprende Boston

Depay al 94': il Lione batte 2-1 il Psg

Sanchez "spoilerato", ecco la nuova 7 dello United

I PIU' VISTI DI OGGI