1. Altro

(none)
  • Stadio Baku National Stadium
  • Città BAKU Azerbaijan
  • Capienza 68000 persone
  • Indirizzo -
  • Nazione Azerbaijan
  • Anno di costruzione 2011
  • Baku National Stadium
  • Storia

    L'impianto, la cui costruzione è iniziata il 6 giugno 2011 con una cerimonia alla quale hanno preso parte le maggiori autorità nazionali ed il presidente della FIFA, Blatter e della UEFA, Platini, è stato terminato nel giro di ventiquattro mesi. L'azienda assegnataria dell'appalto è stata la turca Tekfen che, anche grazie al noto studio di progettazione strutturale Thornton Tomasetti, ha realizzato una delle più innovative e funzionali struttura sportive d'Europa. La struttura, che ha una capienza di 68.000 spettatori con una superfice totale di 225.000 metri quadrati, si presenta all'esterno con una facciata curva e modulare ricoperta da pannelli in grado di cambiare colore e di trasmettere eventuali immagini sull'intera facciata. Al suo interno l'impianto, oltre ad una serie di spazi commerciali e polifunzionali, ha un hotel con delle suite che beneficiano della vista privilegiata del terreno di gioco. Circondato da un enorme spazio verde di 81.574 metri quadrati il Baku National Stadium, oltre ad essere servito da numerosi mezzi pubblici, ha nelle vicinanze un parcheggio con 3600 posti auto. Costato 710 milioni di euro lo Stadio, oltre ad essere la nuova casa della nazionale azerbaigiana di calcio e ad ospitare la cerimonia di apertura e di chiusura dei Giochi di Baku, è stato selezionato per ospitare una gara dei Quarti di Finale di EURO 2020. Durante la kermesse sportiva l'impianto ospiterà tutte le gare di atletica in programma.
 

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi