Caricamento in corso...
02 gennaio 2014

Fognini resta in India: va in campo ma poi si ritira

print-icon
fab

Fognini ha accettato di esoridire a Chennai nonostante il problema muscolare alla gamba destra (Getty)

Il tennista ligure, che aveva deciso di far rientro in Italia rinunciando al torneo Atp di Chennai, a sorpresa ha disputato il match con Bhambri, gettando però la spugna quando era sotto 6-1, 5-5

Fabio Fognini ci ha ripensato e ha giocato il torneo Atp di Chennai, in India. L'azzurro è sceso in campo ma si è poi ritirato quando era in svantaggio per 6-1, 5-5 contro l'indiano Yuki Bhambri.

In sala stampa Fognini è parso rammaricato per il ritiro: "L'infortunio è al quadricipite sinistro" ha precisato. "Ho sentito dolore venerdì al termine della sessione di allenamento e sabato ho fatto degli esami; oggi ho provato a giocare ma era chiaro che non mi sentivo neanche al 70%. Mi spiace dal momento che anche la scorsa volta, qui a Chennai, rimediai un infortunio".
Interrogato poi sul suo futuro prossimo, Fognini si tiene sul vago: "Sono io il primo a non sapere cosa succederà. Adesso probabilmente tornerò in Italia per fare altri esami. Non so se giocherò Sydney, ovviamente spero di essere agli Australian Open".

WIMBLEDON 2017, TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Tutti i siti Sky