30 marzo 2017

Miami, Fognini-Nadal: l'orario della semifinale

print-icon

E' Rafa l'ostacolo sulla strada di Fabio, che dopo aver battuto il n.4 del mondo Nishikori vuole ribaltare il pronostico anche contro lo spagnolo, n.7 del ranking. Duello che potrete seguire in esclusiva su Sky Sport 2 a partire dalle 19

Avanti un altro: dopo Kei Nishikori Fabio Fognini ha appuntamento con Rafa Nadal in semifinale nel Masters 1000 di Miami. "Nina non torno più" è il messaggio che l'azzurro ha lasciato sulla telecamera a Flavia Pennetta dopo il successo nei quarti, riuscirà a prolungare ulteriormente l'attesa? La risposta a partire dalle 19 su Sky Sport 2.

I numeri - Rafa e Fabio si sono già affrontati 10 volte: le vittorie dell’azzurro sono tre, l’ultima sul cemento agli Us Open nel 2015. Numero 7 contro numero 40 (ma grazie alla scalata di Miami passerà al 28esimo posto) della classifica Atp, 69 contro 4 titoli vinti in carriera. Nadal ha un anno in più ed è entrato tre anni prima di Fognini nel mondo pro, nel 2001.

Fognini, 2017 in ascesa - L'azzurro, che compirà 30 anni il 24 maggio, prima di Miami come miglior risultato nel 2017 aveva raggiunto i quarti a San Paolo: a fermarlo era stato Pablo Carreno Busta. Eguagliato il record personale in un Masters 1000 ottenuto sulla terra di Montecarlo nel 2013, quando sconfisse Seppi, Ramos-Vinolas, Berdych e Gasquet, prima di cedere in semifinale a Djokovic.

La stagione di Nadal - Il maiorchino quest’anno si è fermato sul più bello due volte: nella finale dell’Australian Open (sconfitto in cinque set da Federer) e in quella di Acapulco (dove a sorpresa Querrey si è imposto in due set).

WIMBLEDON 2017, TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Tutti i siti Sky