03 giugno 2017

Roland Garros, Wawrinka stende Fognini. Murray supera Del Potro

print-icon
fog

Fognini lancia la racchetta (Getty)

Nel terzo turno dello slam parigino, il tennista italiano spreca 4 set point nel primo set e poi crolla sotto i colpi di Wawrinka: 7-6 6-0 6-2 il punteggio finale. Murray soffre nei primi due set, ma resiste ed elimina Del Potro 7-6 7-5 6-0. Agli ottavi Cilic, Anderson, Verdasco,Monfils, Nishikori e Khachanov

TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE MASCHILE

TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE FEMMINILE

Si ferma al terzo turno il Roland Garros di Fabio Fognini. Il ligure, ultimo italiano rimasto nel torneo, è stato sconfitto in tre set, in un'ora e 52 minuti di gioco, dal numero 3 del ranking mondiale, Stan Wawrinka, trionfatore a Parigi nel 2015.

Troppe occasioni sprecate

Fognini inizia il match con la mentalità giusta, prevedendo gli angoli di Wawrinka e strappandogli la battuta nel quinto game. Il ligure tiene fino al 5-4, quando arriva il primo set point non trasformato. La reazione di Wawrinka non spaventa il numero 1 italiano, che sul 5-5 riottene il break. Ma quando va a servire la seconda volta per il set, ecco lo psicodramma: altri 3 set point sprecati ai vantaggi e prevedibile crollo mentale nel tiebreak, perso alla fine per 7 a 2.

Dopo il rammarico di un primo parziale nel quale Fognini aveva collezionato ottime percentuali (63% con la prima di servizio e 57% con la seconda), nel successivo set le statistiche dell'italiano crollano e facilitano il compito a Wawrinka che si impone facilmente per 6-0. Sono soltanto 8 i punti conquistati in tutto il set dal ligure, ma l’emorragia non si ferma, con lo svizzero che infila un parziale di 10 game a 0, portandosi sopra 3-0 nel terzo set.

Arriva la reazione di orgoglio per il ligure, che sul 2-3 ha 3 palle per riprendersi il break. Ma anche in questo caso Fognini non è lucido nello sfruttare le occasioni, e quando giochi contro il numero 3 del mondo paghi queste disattenzioni. Wawrinka chiude agilmente e si porta agli ottavi con il punteggio finale di 7-6 6-0 6-2, accompagnato da ottimi numeri: 6 ace, 27 vincenti e 71% di punti ottenuti con la prima di servizio. Nel prossimo turno lo svizzero affronterà Monfils, che nel derby transalpino ha approfittato del ritiro di Gasquet sul puntrggio di 7-6 5-7 4-3.

Test positivo per Murray

Il match, rivincita della finale dei Giochi di Rio de Janeiro 2016 e della semifinale di Davis, era il più atteso della giornata di Parigi. Nel primo set Delpo è scappato sul 5-3, ma non è riuscito a trasformare nessuno dei 4 set point a favore. Ne ha approfittato Murray, che ha chiuso il set 10 punti a 8 al tiebreak.

Nel secondo parziale copione invertito, con lo scozzese subito sopra di un break che non riesce a chiudere sopra 5-4 e servizio. Ma la reazione di Delpo non è concreta e sul 5-5 l’argentino perde nuovamente la battuta, con Murray che ringrazia e incassa il set per 7-5.

Come già successo a Roma contro Djokovic, Del Potro crolla nell’ultimo parziale, che Murray si prende con il punteggio di 6-0. Primo esame importante superato per lo scozzese, che negli ottavi di finale incontrerà il giovane russo Karen Khachanov, che ha sconfitto John Isner con il punteggio di 7-6 6-3 6-7 7-6.

Gli altri risultati

Il croato Marin Cilic è stato il primo a raggiungere gli ottavi nella mattinata. Il numero 8 del mondo è apparso in grande forma e ha domato in 3 facili set Feliciano Lopez, con il punteggio di 6-1 6-3 6-3. Cilic se la vedrà con Kevin Anderson: il sudafricano ha vinto l’unica maratona di giornata (3 ore e 59 minuti) contro Kyle Edmund. Anderson è andato due volte sotto di un set, ma ha reagito e chiuso al quinto con il punteggio di 6-7 7-6 5-7 6-1 6-4.

È stato invece più facile del previsto il compito per Fernando Verdasco. Il veterano spagnolo, che in secondo turno aveva dovuto faticare contro il francese Herbert, ha rifilato un secco 6-2 6-1 6-3 all’uruguaiano Pablo Cuevas, testa di serie numero 22. Verdasco attende agli ottaviKei Nishikori, he ha vinto il match tutto asiatico contro Hyeon Chung al quinto set con il punteggio di 7-5 6-4 6-7 0-6 6-4.

WIMBLEDON 2017, TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Tutti i siti Sky