user
03 luglio 2017

Wimbledon 2017, i risultati di oggi. Fanno festa cinque azzurri

print-icon

Il grande tennis di Wimbledon 2017 in esclusiva su Sky Sport. L'Italia perde Vinci, Fabbiano e Cecchinato, ma a portare buone notizie sono Fognini, Seppi, Bolelli, Schiavone e Giorgi. Si ritira Kyrgios per problemi all'anca, tutto facile per Murray e Nadal. 6 canali dedicati e mosaico interattivo per non perdere nemmeno un punto

TABELLONE MASCHILE

TABELLONE FEMMINILE

Gli italiani

Sui campi dell'All England Lawn Tennis and Croquet Club di Londra ha preso il via il tabellone principale dell'edizione 2017. Sky dedicherà ben 6 canali al più famoso e importante evento tennistico su erba al mondo, terzo Slam della stagione, che ha visto nell’ultima edizione trionfare.

Come da pronostico buona la prima di Fabio Fognini (testa di serie n.28), che doma 6-1, 6-3, 6-3 il russo Dmitry Tursunov, n.713 del mondo. Esordio positivo anche per Simone Bolelli: sconfitto il veterano di Taipei Yen-Hsun Lu (n.75 del mondo) in quattro set (6-3, 1-6, 6-3, 6-4). Al secondo turno dovrà vedersela con il francese Jo-Wilfried Tsonga, n.10 del ranking, che ha liquidato in tre set (6-3, 6-2, 6-2) il britannico Cameron Norrie. Infine, per l'Italia in campo maschile sorride anche Andreas Seppi: superato l'esame Gombos 6-2, 3-6, 6-2, 6-1, ora lo aspetta Kevin Anderson, che ha eliminato la testa di serie n. 31 Verdasco.

Subito fuori invece il 28enne azzurro Thomas Fabbiano, alla prima partecipazione in assoluto in uno Slam: sorteggio poco fortunato per lui, eliminato da Sam Querrey con il punteggio di 7-6, 7-5, 6-2. Missione impossibile per Marco Cecchinato contro Kei Nishikori, testa di serie n.9: il giapponese ha chiuso senza faticare perdendo solo 4 games.

Tra le donne tutto facile per Francesca Schiavone: Mandy Minella messa al tappeto 6-1, 6-1, prossimo turno contro la n.4 del seeding Elina Svitolina. Vittoria in rimonta per Camila Giorgi, che dopo aver perso il primo set 7-5 si è imposta con un doppio 6-4 contro Alize Cornet, raggiungendo Madison Keys. 7-6, 6-2: è questo il risultato con cui Kristyna Pliskova manda a casa Roberta Vinci, unica testa di serie (la n.31) italiana a Wimbledon in campo femminile.

I favoriti

Il primo eliminato eccellente è stato Stan Wawrinka, n.3 del mondo: lo svizzero ha ceduto 6-4 3-6 6-4 6-1 al 20enne russo Daniil Medvedev (n.52).

E' stato invece promosso al secondo turno il campione uscente Andy Murray: steso 6-1, 6-4, 6-2 Alexander Bublik, che prende bene la sconfitta: "E' stato il giorno più bello della mia vita", scrive sui social al termine del match. Il prossimo avversario di Murray è Dustin Brown, che al quarto set è riuscito a liberarsi di Joao Sousa.

Oltre a Murray, osservato speciale di questo primo giorno era anche Rafa Nadal. Un esordio convincente per lo spagnolo che ha battuto l’australiano Millman 6-1, 6-3, 6-2. C’è una statistica che sta facendo il giro dei social negli ultimi giorni: nelle due volte che ha vinto Wimbledon, Nadal in precedenza aveva conquistato il Roland Garros senza perdere un set. E quest’anno a Parigi ha trionfato senza lasciare nemmeno un set agli avversari… Da un punto di vista mentale sembra lo stesso Nadal del 2008 e 2010, la difficoltà è che le sue ginocchia sono più vecchie di qualche anno: patisce l’erba non per la capacità di interpretare la superfice, ma per la paura di potersi far male.

Ma è stato Nick Kyrgios la prima sorpresa del tabellone maschile. L'australiano è stato costretto al ritiro per problemi all'anca mentre era sotto di due set a zero (3-6, 4-6) contro Pierre-Hugues Herbert, francese specialista di doppio. Prima del torneo Kyrgios aveva detto di essere solo al 60-65% della forma e i fatti purtroppo gli anno dato ragione. In alcuni momenti del match sembrava non potesse nemmeno riuscire a correre. L'asciugamano che copre il volto e con lui tutta la delusione dell'australiano è sicuramente l'immagine del giorno.

Mosaico interattivo

Per non perdersi nemmeno un punto c’è il mosaico, con 6 canali dedicati. Grazie al tasto verde del telecomando Sky, sarà possibile passare velocemente dal Centrale al Campo 1, oppure decidere di vedere gli incontri degli italiani. Inoltre, ogni giorno, alle 13.30 e in serata, al termine delle partite, su Sky Sport 1 HD, “Studio Wimbledon”, condotto da Eleonora Cottarelli, col resoconto della giornata, le analisi, i commenti, le curiosità e la presentazione dei match del giorno dopo. In studio Flavia Pennetta e Filippo Volandri (allo Sky Tech e alla Lavagna), con Stefano Meloccaro inviato speciale. E grazie a Sky Go, sarà possibile seguire Wimbledon anche in mobilità su tablet, smartphone e PC, mentre sul sito skysport.it, risultati in tempo reale, highlights, approfondimenti e statistiche.

Wimbledon 2017, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi