user
19 aprile 2018

ATP Montecarlo 2018: Nadal ai quarti, Djokovic sbatte contro Thiem

print-icon
djo

Nessun problema per il numero 1 del mondo, che batte Khachanov e che ora se la vedrà con Thiem, capace di fermare la corsa di Djokovic nel Principato. Ai quarti anche Sascha Zverev, Goffin, Dimitrov, Gasquet e Cilic, che sfrutta il forfait di Raonic. Il Masters di Montecarlo in esclusiva su Sky Sport

GUIDA TV: IL MASTERS DI MONTECARLO SU SKY

MONTECARLO, TABELLONE E RISULTATI

Rafa Nadal ai quarti, Novak Djokovic eliminato. Sono questi i due temi usciti dagli ottavi del Masters di Montecarlo, terzo 1000 della stagione. Il numero 1 del mondo ha regolato senza problemi il russo Khachanov, mentre Nole è uscito di scena per mano di Dominic Thiem, prossimo avversario proprio di Rafa, per un match che si preannuncia infuocato. 

Nadal passeggia e vola tra i migliori 8

Nessun problema per Rafa Nadal, che batte 6-3, 6-2 il russo Karen Khachanov, numero 38 ATP, dopo appena un'ora e 19' di gioco. Lo spagnolo non ha voglia di perdere tempo e strappa alla prima occasione la battuta a Khachanov, portandosi subito avanti 3-0. Rafa sembra in pieno controllo, riuscendo ad annullare la grande potenza del rivale, che però sfrutta un passaggio a vuoto del maiorchino per piazzare un inaspettato break nel settimo game, ricambiato però subito dopo a causa anche di due sanguinosi doppi falli. Nadal ringrazia e va a incassare il primo set 6-3 in 43'. Lo spagnolo piazza subito il break nel gioco d'apertura del secondo parziale e si ripete nel quinto, allungando 5-1 e chiudendo senza patemi 6-2. Per Rafa si tratta della 14^ qualificazione ai quarti della carriera nel Principato, in un torneo vinto 10 volte (2005-2012 e 2016-2017 le precedenti affermazioni). Il mancino di Manacor è a caccia del suo 54° titolo sul “rosso” e ha un record di 65 vittorie ed appena 4 sconfitte a Montecarlo. Nel Principato è in serie positiva da 12 partite. Ricordiamo che per difendere la prima posizione del ranking da Roger Federer, Nadal sarà costretto a vincere il Masters di Montecarlo.

Djokovic si ferma agli ottavi

Si ferma agli ottavi la corsa di Novak Djokovic al Masters di Montecarlo. Il serbo, numero 13 del mondo e due volte vincitore nel Principato, ha ceduto 6-7, 6-2, 6-3 a Dominic Thiem, quinta testa di serie, in quella che molti hanno considerato come una finale anticipata (Nadal a parte, ovviamente). Partita giocata bene da Nole, che ha accusato un vistoso calo fisico nel terzo set: la speranza di rivederlo a ottimi livelli, magari già agli Internazionali d'Italia, è alta. Thiem parte con le marce alte e strappa subito il servizio a Djokovic già nel secondo game, volando 3-0. L'austriaco è chirurgico nei propri turni di battuta fino al 3-5, quando spreca tutto (compresi 3 set-point) e si fa breakkare da Nole, che lo aggancia 5 pari. Si arriva al tie-break dove a imporsi è il serbo (7-2), che sfrutta il pauroso calo di Thiem. Il secondo set si gioca sul filo dell'equilibrio fino al quinto gioco, quando l'austriaco piazza il break, bissandolo nel settimo e chiudendo agevolmente il set 6-2. Nel terzo set ci sono pochi sussulti, fino sl quinto gioco quando Nole si piega su se stesso, probabilmente per un piccolo problema muscolare. Il calo fisico dell'ex numero 1 è evidente nel settimo game, con tre errori al rovescio che regalano il break a Thiem (4-3). L'austriaco è freddo e riesce a chiudere i conti dopo due ore e 29', centrando i quarti a Montecarlo per la prima volta in carriera

Goffin e Sascha Zverev ai quarti. Forfait Raonic

Arrivano i primi qualificati per i quarti di Montecarlo. David Goffin, numero 10 ATP e sesta testa di serie, semifinalista della passata edizione, sembra aver ritrovato la miglior condizione dopo l’infortunio all’occhio sinistro patito in febbraio a Rotterdam nella semifinale contro Dimitrov. Il belga ha battuto lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 16 della classifica mondiale e 11 del tabellone con i parziali di 6-4, 7-5 in un'ora e 41' di gioco. Ora Goffin attende proprio Dimitrov, che ha sconfitto 4-6, 6-3, 6-4 il tedesco Kohlschreiber: quella tra il belga e il bulgaro sarà la riedizione del Masters 2017. Avanti con qualche sofferenza di troppo anche Sascha Zverev, terza testa di serie del seeding, che impiega tre set e due ore di gioco per battere il connazionale Jan-Lennard Struff, giustiziere del nostro Fabio Fognini al secondo turno. 6-4, 4-6, 6-4 i parziali per il 21enne tedesco, che sfiderà Richard Gasquet. Il francese, alla vittoria numero 500 nel circuito, ha sconfitto  6-2, 7-5 il fratello Mischa. Avanti anche Marin Cilic, che sfrutta il ritiro di Milos Raonic, ko a causa del riacutizzarsi di un problema al ginocchio destro che già lo aveva infastidito mercoledì nel match contro Cecchinato. 

I risultati degli ottavi di finale: 

Sascha Zverev (GER) b. Jan-Lennard Struff (GER) 6-4, 4-6, 6-4

David Goffin (BEL) b. Roberto Bautista Agut (ESP) 6-4, 7-5

Richard Gasquet (FRA) b. Mischa Zverev (GER) 6-2, 7-5

Grigor Dimitrov (BUL) b. Philipp Kohlschreiber (GER) 4-6, 6-3, 6-4

Dominic Thiem (AUT) b. Novak Djokovic (SRB) 6-7, 6-2, 6-3

Rafa Nadal (ESP) b. Karen Khachanov (RUS) 6-3, 6-2

Kei Nishikori (JPN) vs Andreas Seppi (ITA) 6-0, 2-6, 6-3

Marin Cilic (CRO) b. Milos Raonic (ITA) RITIRO

Gli accoppiamenti dei quarti di finale: 

Grigor Dimitrov (BUL) vs David Goffin (BEL)

Sascha Zverev (GER) vs Richard Gasquet (FRA)

Rafa Nadal (ESP) vs Dominic Thiem (AUT)

Marin Cilic (CRO) vs Kei Nishikori (JPN)

Questa la programmazione del torneo maschile “Rolex Masters” di Monte-Carlo in diretta esclusiva e in Alta Definizione su Sky Sport HD:

SKY SPORT 1 HD

da lunedì 16 a giovedì 19 aprile dalle 11 alle 18.30           

(dalle 18.30 alle 19 “Studio Tennis”)                 

venerdì 20 aprile dalle 11 alle 19  - Quarti di finale

(dalle 19 alle 19.30 “Studio Tennis”)


SKY SPORT 2 HD

lunedì 16 aprile dalle 11 alle 17

da martedì 17 a giovedì 19 aprile dalle 11 alle 18.30           

sabato 21 aprile dalle 13.30 alle 17.30  - Semifinali

(dalle 13 alle 13.30 e dalle 15.15 alle 15.30 “Studio Tennis”)

domenica 22 aprile ore 14.30 - Finale

(dalle 14 alle 14.30 e dalle 16.30 alle 17 “Studio Tennis”)

L’evento monegasco verrà trasmesso in diretta esclusiva e in Alta Definizione su Sky Sport HD; i canali di riferimenti saranno Sky Sport 1 HD e Sky Sport 2 HD, con una programmazione live di oltre 80 ore. La “squadra” tennis di Sky che seguirà il torneo sarà formata Elena Pero, Luca Boschetto, Paolo Ciarravano, Federico Zancan Paolo Ghisoni, Pietro Nicolodi, per le telecronache; al commento tecnico, invece, si alterneranno Paolo Bertolucci, Raffaella Reggi, Filippo Volandri e Claudio Mezzadri. Inoltre: con la conduzione di Eleonora Cottarelli, in compagnia di Stefano Meloccaro; da lunedì a venerdì, “Studio Tennis” di 30 minuti, live a fine giornata dalla città monegasca, con collegamenti, interviste notizie e lo Sky Tech di Filippo Velandri. “Studio Tennis” anche in occasione delle semifinali e della finale. Torneo di Montecarlo anche su Sky Sport24 HD, con collegamenti live dalla città monegasca alle 12 e alle 18, con Stefano Meloccaro, e all’interno di “Pomeriggio Sky Sport24”, con Sara Benci.

TUTTI I VIDEO DI TENNIS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi