user
09 novembre 2018

Andy Murray pronto al rientro: "Annata complicata, tornerò a Brisbane"

print-icon

Dopo aver giocato la miseria di 12 match in questo 2018, l'ex numero 1 del mondo ha annunciato il suo ritorno in campo per il torneo di Brisbane, antipasto degli Australian Open: "Mi sento ogni giorno sempre meglio, ho due mesi di tempo per trovare la forma ideale"

LE LACRIME DI MURRAY A WASHINGTON

Andy Murray tornerà in campo dal 31 dicembre a Brisbane, nel torneo che aprirà la stagione 2019 del tennis. Ad annunciarlo, con un video sulla pagina Facebook del torneo, è stato lo stesso 31enne scozzese, che in questa stagione, dal momento del suo rientro a giugno dopo l'operazione all'anca e ben 11 mesi in infermeria, ha giocato la miseria di 12 match. In generale, nell'ultimo anno e mezzo, Murray non è stato in grado di restare in campo a causa dei suoi guai fisici, che già nel 2017 lo avevano costretto allo stop dopo Wimbledon. L'ultima apparizione in campo del tre volte vincitore di uno Slam risale a settembre, in Cina, quando ha chiuso anticipatamente la stagione proprio per cercare di prepararsi al meglio al 2019. Per farlo, Andy è rimasto parecchie settimane a Philadelphia dal guru Bill Knowles nel tentativo di preparare al meglio il suo fisico in vista della prossima stagione. Il britannico si trasferirà poi a Miami e infine volerà in Australia prima di Natale, per ambientarsi in vista del torneo di Brisbane.

"Annata complicata, ma sono vicino alla ripresa"

"E' stata ovviamente un'annata complicata, con l'infortunio e l'intervento chirurgico, ma ora mi sento sempre meglio dal punto di vista fisico e mi sento vicino alla ripresa completa - ha detto Murray -. Ho ancora due mesi di tempo per allenarmi e trovare la forma migliore". A Brisbane, dove lo scorso anno diede forfait all'ultimo minuto prima di volare a Melbourne e farsi operare all'anca, lo scozzese ha già vinto nel 2012 e 2013: "E' un torneo fantastico, con un pubblico caldo ed eccezionale. E' inoltre il miglior modo per prepararsi agli Australian Open", ha detto Murray, che a Melbourne ha raggiunto cinque volte la finale, perdendo sempre (4 volte con Djokovic, una con Federer). Dopo i 'come back' di Roger, Nole e Rafa, ora il mondo del tennis aspetta con ansia il ritorno anche dell'ultimo 'Fab Four'. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi