Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 aprile 2019

Masters Montecarlo 2019, i risultati di oggi: Nadal e Djokovic ai quarti

print-icon

Nessun problema per Djokovic, che lascia appena tre giochi al malcapitato Fritz. Bene anche Nadal, che asfalta Dimitrov. Avanti gli azzurri Sonego e Fognini, eliminati Tsitsipas, Thiem e Cecchinato. Il Masters di Montecarlo in diretta esclusiva su Sky Sport HD

FOGNINI-LAJOVIC LIVE

MONTECARLO, TABELLONE E RISULTATI

Tutto facile per Novak Djokovic, che si qualifica per i quarti di finale del Masters di Montecarlo, terzo 1000 stagionale, in corso sulla terra rossa del Country Club di Montecarlo, nel Principato di Monaco. Il numero uno del mondo, vincitore di questo torneo nel 2013 e nel 2015, ha lasciato le briciole al il 21enne statunitense Taylor Fritz, numero 65 Atp, battuto 6-3, 6-0 in un'ora e 7' di gioco. Decisamente convincente la seconda uscita stagionale sulla terra battuta del serbo, che all'esordio aveva faticato con Kohlschreiber, trovando comunque la vittoria numero 850 in carriera, che gli vale l’ottavo posto nell’Era Open, con Agassi distante appena 19 lunghezze. Per Djokovic, che ha comunque ceduto il servizio in un'occasione nell'ottavo gioco del primo set, ci sono ben sei break e un dominio totale in tutte le fasi del gioco. Ad attenderlo ai quarti c'è ora il russo Daniil Medvedev, l'uomo più caldo del Principato: il russo numero 14 Atp e decima testa di serie si è imposto per 6-2, 1-6 6-4, in un'ora e tre quarti di gioco sul greco Stefanos Tsitsipas, sesto favorito del seeding.

Nadal affonda Dimitrov 6-4, 6-1

Pochi problemi anche per Rafa Nadal. Lo spagnolo, numero 2 del ranking mondiale e del seeding, nonché campione in carica, al rientro dopo l’infortunio al ginocchio che lo ha costretto al ritiro a Indian Wells il mese scorso, ha battuto 6-4, 6-1 il bulgaro Grigor Dimitrov (28 della classifica mondiale) in un'ora e 34' di gioco, nella riedizione della semifinale di dodici mesi fa. Rafa allunga così la serie vincente nel Principato a 17 partite (70 vittorie complessive a fronte di appena 4 ko, l'ultimo in finale nel 2015 con Djokovic), nel torneo già portato a casa in 11 occasioni (i primi otto successi consecutivi, 2005-2012, e poi ancora dal 2016 al 2018). Test superato per il “signore della terra”, che su questa superficie nelle ultime due stagioni ha perso solo due match, sempre contro Dominic Thiem, chiamato a difendere prima il titolo monegasco, ma poi da qui alla prima settimana di giugno la bellezza di 4.680 punti visti i trionfi anche a Barcellona, Roma e Parigi dello scorso anno. Rafa affronterà ai quarti l'argentino Guido Pella (35), giutiziere del nostro Marco Cecchinato. 

I risultati degli ottavi di finale

(13) Fognini (ITA) c. (3) A.Zverev (GER) 76 61
(1) Djokovic (SRB) c. Fritz (USA) 63 60
Sonego (ITA) c. Norrie (GBR) 62 75
(9) Coric (CRO)  c. Herbert (FRA) 64 62
(10) Medvedev (RUS) c. (6) Tsitsipas (GRE) 62 16 64
Pella (ARG) c. (11) Cecchinato (ITA) 64 46 64
(2) Nadal (SPA) c. Dimitrov (BUL) 64 61
Lajovic (SRB) c. (4) Thiem (AUT) 63 63

Il programma dei quarti di finale

Lajovic (SRB) c. Sonego (ITA)
(1) Djokovic (SRB) c. (10) Medvedev (RUS) 
(2) Nadal (SPA) c. Pella (ARG)
(13) Fognini (ITA) c. (9) Coric (CRO)

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi